Poesia - tutti i libri per gli amanti del genere Poesia - Àncora Editrice
Vai al contenuto della pagina

Poesia

Nudo sotto il cielo limpido

Canzoni

Aimé Duval

pagine: 96

Un libro per riscoprire i grandi successi di un uomo di fede che, attraverso i suoi canti, annunciava la Buona Novella nelle piazze. Negli anni ‘50, in tonaca, chitarra in mano, padre Duval cominciò a cantare Cristo e il Vangelo ai suoi contemporanei. Non si è limitato alle chiese e alle cappelle, ma è apparso sui palcoscenici più grandi di Francia, Europa e America. Il suo primo disco, nel 1956, vendette 1 milione di copie. «Il suo sguardo rivolto all’umanità, in particolare a quella che porta su di sé il male di vivere, le notti dell’anima, non è poi così diverso da quello di un altro maestro suo contemporaneo della canzone francese, Georges Brassens» (dalla prefazione di p. Claudio Zonta, scrittore della Civiltà Cattolica). Il libro presenta i testi di Aimé Duval in francese, con traduzione a fronte.
13,00 12,35

Appoggiami la testa sulla spalla

Poesie d'amore e d'amicizia

Antonia Pozzi

pagine: 112

Sempre più letta e amata in Italia e nel mondo, la poesia di Antonia Pozzi trova una delle sue migliori espressioni nei versi d’amore e d’amicizia, in gran parte raccolti in questo volume. Un viaggio affascinante al centro di un universo femminile tormentato e inquieto ma ricco, appassionato e moderno, perciò capace di parlare con sorprendente intensità al nostro presente. L’occasione inoltre per accostarsi a una scrittura che, all’estrema accuratezza della forma, abbina una corporeità forte e vertiginosa, in una stretta adesione alle radici del reale e al cuore pulsante della vita.L'antologia è stata curata da Graziella Bernabò, autorevole biografa di Antonia Pozzi. 
11,00 10,45

Atti degli Apostoli

Roberto Fumagalli

pagine: 96

Atti degli Apostoli è una raccolta di poesie che dona voce ai sentimenti e ai pensieri dei seguaci più intimi di Gesù. I ricordi personali dei discepoli e la vicenda terrena del loro amato Maestro si uniscono in un canto accorato e intenso, che rammemora e contempla i momenti fondanti dell’avventura cristiana, dalla vocazione dei primi credenti alla nascita della Chiesa, dalla Resurrezione di Cristo alla diffusione del Vangelo per mezzo della predicazione apostolica.
12,00 11,40

Anfore dal cielo

Lorenza Auguadra, Adriana Rinaldi, Teresanto Scroccarello ...

pagine: 112

Antologia? Composizione corale, a più mani? Sviluppo corale di un tema, di un grumo poetico? Non si tratta di definire questo lavoro, a che servirebbe? Si tratta di farsi un quadro di comprensione all’interno del quale situare mentalmente lo sviluppo di una linea poetica, se pur ve n’è una. E una esiste ed è ben individuata da mons. Giovanni Giudici: la «sensibilità propria, specifica, attraente…» del poetico femminile che però, aggiungo io, si ritrova e converge in queste «anfore», felice intuizione dell’ideatrice di questo lavoro, Anna Vercesi. Lei, insieme alle altre tre poetesse ci consegnano una fitta sequenza di suggestioni che per molti versi costituisce un unicum nel panorama poetico e che anche per questo l’Editrice Àncora ha ritenuto di inserire nella collana Orsa minore.Nella lettura siamo sottoposti a differenti sollecitazioni, sia a motivo della «coralità» degli scritti, sia a motivo dei differenti stili via via utilizzati dalle autrici. Dal testo breve, fulmineo, quasi aforistico, si passa a versi più disciplinati, più cadenzati fino ai testi più lunghi, discorsivi ma che comunque non disperdono il loro significato. Talvolta in trasparenza, talvolta ben visibile, è costantemente presente il senso, la traccia dello spirituale, del meditativo, della ricerca di senso profondo: è questo l’elemento unificante dei testi. Le «anfore» contengono pensieri buoni.Luciano Rossella
12,00 11,40

Antonia Pozzi e la montagna

Marco Dalla Torre

pagine: 168

Antonia Pozzi (1912-1938), straordinaria voce lirica del ‘900, frequentò intensamente la montagna, traendone ispirazione più di ogni altro poeta italiano. Marco Dalla Torre ne ricostruisce l’attività alpinistica e ne indaga la relativa trasfigurazione poetica, che costituisce una linea tematica fortemente originale all’interno del suo canzoniere. Il testo è completato da una ricca documentazione fotografica.  
19,00 18,05

Per troppa vita che ho nel sangue

Antonia Pozzi e la sua poesia

Graziella Bernabò

pagine: 368

Questa biografia critica ricostruisce la travagliata vicenda umana di Antonia Pozzi (1912-1938).
26,00 24,70

Come un velo di neve

Stefano Caldirola

pagine: 112

Già il titolo di questa nuova raccolta Come un velo di neve, soffice e leggero, introduce ad una poesia di grande delicatezza e di sovrana padronanza del linguaggio. Non è da oggi che Stefano Caldirola ci ha abituati a questa fedele sincerità del “verbo”, della parola cioè che oscilla da una parte verso il reale, minuto e circoscritto e facilmente riconoscibile, dall’altra parte verso un orizzonte lontano e vasto, in una gioiosa tensione che ne dilata l’eco. Non la fine della parola dunque, non il ripiegamento su sé stesso, ma l’espansione verso un miracolo che ha da venire, verso un evento che s’ha da compiere, con un sussurro appena percettibile, ma che s’eleva e s’innalza nell’abbraccio dell’universo. Questa poesia nasce nella piena istintiva del sentimento ma un sapiente lavorio di correzione, di cancellazione, di condensazione, di inediti accostamenti verbali, di abbinamenti che svelano una realtà guardata così – dal poeta – come per la prima volta e, dopo di allora, non più leggibile con altro occhio. E in questa condensazione si ritrovano la vita e il suo dolore, la gioia e la speranza: si manifesta così una bontà d’animo che sembra solo piccola favilla e invece è alimentata da un caldo fuoco di amore per il mondo, per la natura, per la famiglia, per chi ti ha dato generosamente la vita. Paolo Bartesaghi
12,00 11,40

Annunciare per Amore

Giuseppe Puma

pagine: 120

Il terzo volume della trilogia consegna al lettore quella musica che si può ascoltare unicamente nel silenzio, nella profonda solitudine che, sola, rivela una Presenza d’amore, la più intima compagnia del proprio vivere. […] Musica di Dio e musica dell’uomo compongono insieme in armonica unità le varie vicende della vita, manifestandone il senso, la verità che in esse si dispiega. Tale verità è una Persona, non un concetto: Gesù Cristo. Il senso scaturisce dall’incontro con Lui nel mistero pasquale, in cui siamo inseriti e, continuamente ricreati, riceviamo vita.Sr. Ilaria Mazzotta
12,00 11,40

La forza della poesia

Gianni Gasparini

pagine: 104

La forza della poesia è la sua attitudine a scuoterci nel profondo e ad accrescere la nostra consapevolezza. La poesia investe di luce nuova ogni elemento della vita - una foglia, un albero, un gesto amorevole tra due persone - e dà consistenza e spessore alle evenienze più semplici della vita quotidiana. Essa ha la capacità inaudita di trasfigurare con un soffio quello che sembra banale agli occhi di tutti. La poesia è, nello stesso tempo, confronto costante con le cose ultime: parola essenziale che fa memoria, illumina il presente e disegna creativamente l'avvenire. Questa raccolta si articola in tre aree su cui l'autore lavora da anni: la natura - considerata qui soprattutto nelle espressioni dei paesaggi vegetali e nelle visioni notturne -, le rêveries aperte ad ogni sorta di viaggio mentale e da ultimo il discorso sul senso della parola nella realtà attuale.
10,00 9,50

A cuore scalzo

Poesie scelte (1929-1938)

Antonia Pozzi

pagine: 128

Antologia di poesie di Antonia Pozzi. Tutte le poesie sono raccolte e pubblicate nel volume "Parole" di Àncora Editrice.  
12,00 11,40

Amato per Amare

Giuseppe Puma

pagine: 128

Antologia di poesie. Invito cordialmente ogni lettore a “sostare” ovvero a “dimorare” nella bellezza e nella profondità delle parole trovate dal poeta. Con il suo stile inconfondibile, egli brilla per chiarezza. Non ci sarebbe nemmeno bisogno di spiegazione alcuna. La forza sintetica del suo dire riesce ad avvincere anche le persone più distratte e indifferenti.                                                                                                                                                                   Mons. Franco Buzzi
12,00 11,40

Cercando il Faro

Antonella Palomba

pagine: 96

Un percorso poetico ed emozionale attraverso tutte le vicende della vita fino al limitar della morte, illuminato dalla fede, nato dal desiderio che non sia censurato il profondo desiderio di compimento e di felicità che ciascuno ha nel cuore, conferma per chi crede, spunto per chi è in ricerca.
10,00 9,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.