Maestri di frontiera - tutti i libri per gli amanti del genere Maestri di frontiera - Àncora Editrice | P. 2
Vai al contenuto della pagina

Maestri di frontiera

Il Piccolo Principe

commentato con la Bibbia

Antoine de Saint-Exupéry

pagine: 192

Il Piccolo Principe in una nuova traduzione, con i commenti a fronte che svelano gli innumerevoli e sorprendenti riferimenti biblici del capolavoro di Saint-Exupéry. Con tutta la sua opera letteraria, e specialmente con la favola dell'ometto giunto sul nostro pianeta dall'asteroide B612, Saint-Exupéry ha scritto una sorta di "Nuovissimo Testamento", nel quale può specchiarsi ogni persona in ricerca dell'assoluto e di Dio. Le pagine del pilota-scrittore francese sono colme di riferimenti religiosi e biblici, nel senso più largo e profondo del termine. Questo libro  li porta in luce e svela la Parola che si nasconde dietro ogni pagina del Piccolo Principe. Un libro illustrato a colori.  
17,00 16,15

Il deserto dei Tartari, un romanzo a lieto fine

Una rilettura del capolavoro di Dino Buzzati

Lucia Bellaspiga

pagine: 112

Una rilettura originale, in chiave positiva, del capolavoro di Dino Buzzati. Un libro appassionante, un romanzo che apre orizzonti di libertà.
13,00 12,35

E ti vengo a cercare

Franco Battiato sulle tracce di Dio

Paolo Jachia

pagine: 176

Indefinito, misterioso, lontano, ma sempre cercato. Dio nella musica di Franco Battiato.
12,00 11,40

Dio che non esisti ti prego

Dino Buzzati, la fatica di credere

Lucia Bellaspiga

pagine: 232

Il segno caratteristico di tutta l'opera di Dino Buzzati consiste in un'ostinata ricerca, un continuo dialogo con l'"Oltre" percepito, pre-sentito come una dimensione ineffabile ma reale, non estranea alla vita di tutti i giorni e dalla quale Buzzati coglieva i misteriosi segnali di un altro mondo, in continuo dialogo con il nostro. Questa "posizione religiosa" è la traccia visibile che segue l'autrice per comporre in questo libro una biografia di Dino Buzzati unica per taglio e profondità, nel centenario della sua nascita. Il libro fornisce tutti gli elementi per una conoscenza essenziale di Buzzati (cronologia della vita; bibliografia) ed è impreziosito da alcune riproduzioni di scritti e disegni, concessi per la prima volta dalla vedova Buzzati, e da alcune intense foto dello scrittore.              
18,00 17,10

Il Vangelo secondo De André

Per chi viaggia in direzione ostinata e contraria

Paolo Ghezzi

pagine: 208

Amore, Anarchia, Comandamenti, Dio, Donne, Gesù, Giustizia, Guerra, Morte, Preghiera, Prostitute, Suicidi, Ultimi, Zingari. Per chi viaggia in direzione ostinata e contraria. Best seller.
15,00 14,25

Non fa male credere

La fede laica di Giorgio Gaber

Andrea Pedrinelli

pagine: 176

“Non fa male credere, fa molto male credere male.” La fede laica di Giorgio Gaber.
13,00 12,35

Toscanini dolce tiranno

La vita, l'arte, la fede nel racconto delle figlie e degli amici

Renzo Allegri

pagine: 240

La vita, l’arte, la fede di un genio nel racconto inedito delle figlie e degli amici.
15,00 14,25

Pirandello e il suo Cristo

Segni e indizi dal

Paolo Jachia

pagine: 256

Approfondita rilettura “evangelica” del “Fu Mattia Pascal”.
18,00 17,10

Quel gancio in mezzo al cielo

Claudio Baglioni, canzoni fra l'uomo e Dio

Andrea Pedrinelli

pagine: 168

Claudio Baglioni è un cantastorie che non ti aspetti, per profondità, per quella ricerca di un Senso, che sia un sicuro “gancio in mezzo al Cielo”.
13,50 12,83

Lo cerco dappertutto

Cristo nei film di Pasolini

Gabriella Pozzetto

pagine: 176

Un’analisi della filmografia di Pasolini presenta la sua vita tra razionalità e trascendenza, tra grazia e distanza, nella sua sofferta laicità.
13,50 12,83

Se ci fosse un Dio

Scrittori alla ricerca del senso della vita

Ferdinando Castelli

pagine: 224

Dalla penna del gesuita p. Castelli, gli scrittori che tra Ottocento e Novecento hanno tentato di forzare le porte del Mistero per coglierne spiragli di Luce.
15,00 14,25

Dio del silenzio, apri la solitudine

La fede tormentata di Salvatore Quasimodo

Curzia Ferrari

pagine: 264

Un ritratto dell’uomo e del poeta, seguendo il filo conduttore della biografia, ma con ampie digressioni dedicate ai luoghi, alle persone, alle passioni che hanno segnato la vita e la poesia di Salvatore Quasimodo (1901-1968), premio Nobel per la letteratura nel 1959. E un tema ricorrente: la ricerca della pace interiore, affidata ad un rapporto col divino sempre tormentato. Si intrecciano ricordi personali del “Quasimodo quotidiano”, analisi serrate delle liriche più significative dal punto di vista artistico ma anche come riflesso dell’animo inquieto del poeta, ritratti di luoghi (la natia Sicilia, la Milano della guerra e dell’immediato dopoguerra), ritratti di persone (fra tutti, Giorgio La Pira , conterraneo del poeta, quasi una sorta di alter ego spirituale). Una «testimone d’eccezione» introduce il lettore nelle vicende esistenziali e letterarie di Salvatore Quasimodo. In particolare aiuta a scoprire il volto poco noto – ma forse più vero e profondo – di un «tormentato cercatore di Dio». Inserto con foto inedite e riproduzione di manoscritti.
16,00 15,20

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.