Spiritualità - tutti i libri per gli amanti del genere Spiritualità - Àncora Editrice | P. 33
Vai al contenuto della pagina

Spiritualità

Credi tu?

Un pensiero al giorno sulla fede

Raniero Cantalamessa

pagine: 224

Un commento spirituale al Simbolo Apostolico pensato per la meditazione quotidiana sulla fede.
17,00

Se uno è in Cristo è una creatura nuova

Breve itinerario di riscoperta della Fede

Elio Burlon

pagine: 160

Ben venga “l’Anno della Fede” proclamato per la comunità cattolica; in esso siamo invitati a esplorare, ancora una volta, insieme e personalmente, il gesto del credere e le implicanze che la fede ha nella vita dei singoli e delle comunità. La pubblicazione Se uno è in Cristo è una creatura nuova si inserisce opportunamente nell’opera di approfondimento del credere che l’Anno della Fede intende propiziare. Per noi che abbiamo, nella stragrande maggioranza, ricevuto il battesimo da infanti, si tratta di educare atteggiamenti che ci consentono di resistere alla tentazione di ridurre la fede a conoscenza di talune verità o di appartenenza a determinate tradizioni di cultura o di morale. Si tratta piuttosto di incontrare la persona di Cristo. Ecco il senso della proposta di don Elio Burlon. Il metodo che egli utilizza è incentrato sulla “lectio”, e questo consente di seguire un percorso narrativo che è semplice e praticabile… ma allo stesso tempo adatto a incontrare con oggettività il contenuto della fede…Si tratta di presentare Gesù e far conoscere la Chiesa. È certo un traguardo ambizioso, e tuttavia solo l’incontro con il Signore, attraverso l’esperienza di Lui che ci è dato di vivere nella comunità cristiana, consente di raggiungere lo spazio di libertà della persona che le dà modo di decidere di affidarsi alla Parola, alla Persona, alla efficace presenza sacramentale del Signore. Così, nella fede, colui che crede partecipa alla libertà di Cristo, di Colui che è la Sapienza del Padre, per il Quale tutte le cose sono state create e che governa tutta la storia. La libertà del Signore, e quindi la sua capacità di amare, attraverso la fede, sostiene la mia libertà.(dalla prefazione di Mons. Giudici).
13,00

Non sembrava nemmeno Dio

Parole sul mistero del Natale

Guglielmo Cazzulani

pagine: 176

Nove parole per nove capitoli. Parole della quotidianità di Betlemme, che rimandano alla quotidianità e alle storie di oggi.
14,50

Speranza del Vangelo e dramma della storia

La testimonianza di Giovanni Paolo II

Ennio Apeciti, Tadeusz Rakoczy, Angelo Scola ...

pagine: 176

Wadowice, Auschwitz, Czestochowa: nella polonia che ha plasmato la spiritualità di Giovanni Paolo II, accompagnati dal card. Scola.
15,00

Le dieci encicliche di papa Francesco

John Allen

pagine: 32

Le dieci paro­le d’ordine che emergono dai primi giorni di pontificato di papa Francesco
2,50

Il no di Elisabetta

Lettura di Luca 1-2

Rosanna Virgili

pagine: 136

La novità, che viene dalle donne, disegna lo schema della nuova relazione con Dio.
13,00

Il Discorso della montagna

Le Beatitudini

Giovanna Di Luciano

pagine: 72

Una riflessione sulle Beatitudini
8,00

Preghiera e tradizione monastica

Carlo Morandin

pagine: 272

Un testo per chi desidera imparare i segreti della preghiera cristiana
18,00

Sorella morte

Raniero Cantalamessa

pagine: 80

Il pensiero sulla fine dei giorni terreni deve accompagnare il cristiano serenamente. Il Cristianesimo ha una risposta esclusiva, una risposta di vita.
8,00

La nube della non-conoscenza

e gli altri scritti

Anonimo del XIV secolo

pagine: 400

Scriveva Thomas Merton: “Classiche e indimenticabili sono le pagine della ‘Nube della non-conoscenza’, opera di un anonimo scrittore inglese del XIV secolo. Non è mai stato scritto un libro sul misticismo con una così realistica aderenza al senso comune”. Riscoperto poco più di un secolo fa, dopo un lungo periodo di oblio, questo gioiello della letteratura spirituale medievale fu proposto per la prima volta in traduzione integrale italiana da Àncora nel 1981, dopo che autori come Elemire Zolla ne avevano proposto alcuni brani negli anni Sessanta. Un libro che parla dell’essenziale, rivolto a tutti coloro che vogliono fare esperienza del Mistero: “Non bisogna essere nati maestri per capire il senso genuino di questo facile esercizio attraverso il quale chiunque può unirsi a Dio in carità perfetta, per mezzo di un’umiltà piena di amore”.
22,00

Luca: Vangelo al femminile

Meditazioni

Mauro Orsatti

pagine: 144

Una tradizione orientale vuole che Luca abbia scritto il suo Vangelo attingendo ai ricordi di Maria di Nazaret. La tradizione, priva di fondamento storico, esprime però una verità: il terzo Vangelo narra la bella notizia con attenzione, sensibilità e delicatezza quasi femminili. I quadretti dell’infanzia, gli atteggiamenti di misericordia, la cura dei dettagli, gli spazi di gioia colorano al femminile tutto il racconto. Inoltre viene presentata una galleria di figure di donne che con la loro carica di tenerezza e di fragile tenacia incontrano e accompagnano Gesù. Una nuova prospettiva per leggere il terzo Vangelo.
9,30

Il Discorso della montagna

Catechesi biblica su Mt 5-7

Umberto Neri

pagine: 144

Sul Discorso della montagna abbiamo letto una montagna di discorsi. Serviva un altro libro? L’Autore, con la competenza che nasce dallo studio e dalla meditazione, si accosta al testo in tono discorsivo, ma molto attento sia agli aspetti esegetici sia alle attualizzazioni coinvolgenti. Inoltrandosi nella lettura, l’uomo di oggi si trova seduto sulla montagna, incantato ad ascoltare le parole esigenti del Maestro. Una lectio così, eco della vita di una comunità di contemplativi affacciati sul mondo, mancava proprio.
9,30

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.