La dolcezza del fuoco - Roberto Allegri - Ancora - Libro Àncora Editrice

Attenzione, controllare i dati.

La dolcezza del fuoco
La dolcezza del fuoco

La dolcezza del fuoco

Le stimmate di Padre Pio

Autore
Argomento Testimonianze e biografie
Collana Profili
Editore Ancora
Formato Libro
Pagine 112
Pubblicazione 06/2018
ISBN 9788851420147
 

Il 20 settembre del 1918 un giovane frate cappuccino divenne il protagonista di una tra le più straordinarie vicende nella storia dei santi. Il suo nome era padre Pio da Pietrelcina. Quel giorno ricevette le stimmate, i segni della passione di Cristo: le sue mani, i suoi piedi e il costato sinistro vennero perforati. Da allora, per cinquant'anni, quelle ferite rimasero aperte e sanguinanti. E spaccarono in due la Chiesa e l'opinione pubblica. Usando il linguaggio del romanzo, ma basandosi sui documenti storici, questo libro vuole immergersi nel cuore di padre Pio alla ricerca del suo coraggio, delle sue paure, del suo «essere uomo» che si affidava, con la fiducia del bimbo di fronte al genitore, al Mistero entrato prepotentemente nella sua vita.«Mi sembrava che una forza invisibile m'immergesse tutto quanto nel fuoco... Dio mio, che fuoco! Quale dolcezza!» Padre Pio.

 

Biografia dell'autore

Roberto Allegri

Roberto Allegri è nato nel 1969. Ha studiato Scienze Biologiche all’Università Statale di Milano. Ha pubblicato una quarantina di libri, alcuni dei quali tradotti in inglese, giapponese, tedesco, polacco, francese, spagnolo e portoghese. Nel 2016 ha vinto il premio «Padre Pio da Pietrelcina» per la sua attività di scrittore.

La dolcezza del fuoco
14,00
 
Spedito in 2 giorni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito web utilizza i cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.