Sulle onde delle migrazioni - autori-vari - Ancora - Libro Àncora Editrice
Vai al contenuto della pagina
- 5%
Sulle onde delle migrazioni
- 5%
Sulle onde delle migrazioni

Sulle onde delle migrazioni

Dalla paura all'incontro

«Che cosa ti è successo, Europa madre di
popoli e nazioni, madre di grandi uomini e
donne che hanno saputo difendere e dare
la vita per la dignità dei loro fratelli?»

PAPA FRANCESCO

Le onde delle migrazioni diventano sempre più tempestose e fomentano una «sindrome dell’invasione». Alcuni vedono nei migranti e nei profughi i veri responsabili della crisi odierna, dimenticando che nei secoli l’Europa si è formata con i migranti. A un giovane rifugiato è stato chiesto: «Perché non rimanete nella vostra terra?». La risposta è stata di una lucidità impressionante: «Noi non siamo stupidi, né pazzi. Siamo disperati e perseguitati. Restare vuol dire “morte certa”, partire vuole dire “morte probabile”. Tu che cosa sceglieresti? Noi non abbiamo colpe se siamo nati dalla parte sbagliata e voi non avete alcun merito di essere nati dalla parte giusta». Accogliere i migranti e i rifugiati, soprattutto bambini, non è una scelta, ma un dovere umano.

 
Sulle onde delle migrazioni
14,00 13,30
 
risparmi: € 0,70
Spedito in 2 giorni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Photo gallery principale