Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Libri

Vita è bella (La)

Pensieri e parola dalla Comunità San Girolamo di Fermo

editore: Ancora

pagine: 128

Come celebrare i 20 anni di vita (1999-2019) della Comunità San Girolamo di Fermo per persone con disagio psichico? La risposta non poteva che essere coerente con una delle idee guida della Comunità: ascoltare e ridare la parola a chi non viene (quasi) mai ascoltato da chi vive nel mondo dei cosiddetti «normali». Nella convinzione che non sia mai sufficiente «l’impegno che ciascuno di noi, come operatori e ancor prima come persone e cittadini di un contesto sociale, può esprimere allo scopo di amplificare le idee, i pensieri, le fantasie e tutto ciò che passa per la mente delle persone che vivono la malattia mentale ogni giorno. In quella stessa vita di cui noi siamo parte come operatori, famigliari, amici, semplici vicini di casa o passanti che le incrociano per strada » (dall’introduzione di Eugenio Scarabelli). In queste pagine si trovano gli esiti di un progetto di scrittura e di espressione di sé condotto per diversi mesi, dal 2017 alla fine del 2018. Ogni capitolo raccoglie una scelta dei testi nati nei laboratori di scrittura, riprodotti senza alcuna modifica rispetto agli originali, ed è preceduto da una breve introduzione, che non vuole affatto togliere la parola ai protagonisti, ma solo fornire qualche chiave di lettura anche a chi è profano rispetto al mondo del disagio psichico. Parole e pensieri rivolti a tutti, come scrive don Vinicio Albanesi nella prefazione al volume, «per mettersi in ascolto di storie segnate da una grandissima sofferenza», ma anche dalla fiducia in una vita che è sempre bella.
10,00

Cercando il Faro

Antonella Palomba

editore: Ancora

pagine: 96

Un percorso poetico ed emozionale attraverso tutte le vicende della vita fino al limitar della morte, illuminato dalla fede, nato dal desiderio che non sia censurato il profondo desiderio di compimento e di felicità che ciascuno ha nel cuore, conferma per chi crede, spunto per chi è in ricerca.
10,00

20 misteri per dire TI AMO

Figure Risonanze Preghiere Teatro

Luisa Vassallo, Giovanni Battista Gandolfo, Delly Potente

editore: Ancora

pagine: 96

Un libro radicato nella contemplazione, che scopre nel Concilio Vaticano II le origini e il tepore di un’esperienza di vita che coinvolge nell’ascolto della parola di Dio e in brani di preghiera aggroppati al tenero e leggero silenzio che dispone al bisbiglio dell’uomo e del creato. Richiama in particolare a vedere in venti passaggi il volto di Dio, con il quale la creatura parla e di cui accoglie i suoi più segreti accenti. Con Dio l’umanità tratteggia il profondo bisogno di ascolto, mentre, guidata dalla Vergine Madre, eleva i sapori del proprio vivere da credente oppure vaga alla ricerca della bellezza, della quale Dio è dispensatore e supremo amante. Un insieme di gesti appartenenti a distinti e variegati retaggi, con nel cuore il desiderio di riportare insieme l’alito e lo stupore dell’anima, affascinata nelle ore del giorno fino al calare della sera, quando le campane scandiscono il ritorno allo sgranare del rosario, accompagnato dal tintinnare soffice dell’Ave Maria. Innocenti, semplici eventi, troppo grandi e importanti, da non lasciar passare nell’indifferenza. Come è bello, invece, sentire la nostalgia di un’infanzia lievemente arresa alla ninna nanna della Madre.
15,00

Malachia tra storia e misteri

Paolo Gulisano

editore: Ancora

pagine: 144

«Durante l’ultima persecuzione di Santa Romana Chiesa siederà Pietro Romano che pascerà il gregge in mezzo a molte tribolazioni ». Così si concludono le profezie sui papi da secoli attribuite a un santo irlandese, Malachia. Siamo davvero giunti ai «tempi ultimi »? Questa biografia ci rivela il vero Malachia, splendida figura della Chiesa medievale, e tra storia e misteri ci proietta nel futuro prossimo venturo.
16,00

Christus vivit

Esortazione apostolica postsinodale ai giovani e a tutto il popolo di Dio

Papa Francesco

editore: Ancora

pagine: 256

Christus vivit è il titolo dell’Esortazione apostolica – una lettera ufficiale – che Papa Francesco scrive per consegnare ai cristiani, in particolare ai giovani, le conclusioni del Sinodo – assemblea dei Vescovi – che si è tenuto in Vaticano nel mese di ottobre 2018 e che aveva come tema “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”.  Il testo dell’Esortazione è denso, ricco di riflessioni stimolanti e di slogan cari a Papa Francesco. I giovani di cui si parla e ai quali si parla hanno dai 16 ai 29 anni e vivono nei contesti geografici e culturali più diversi. La Chiesa è “cattolica”, cioè diffusa su tutta la terra.  Come dice il titolo, Christus vivit, la lettera è un inno alla vita, invito ai giovani a vivere con Gesù “eternamente giovane” le gioie e le fatiche della giovinezza. Il Papa affronta anche temi scottanti sempre con uno sguardo positivo e di grande fiducia nei giovani.  La lettura di questa Esortazione fa bene al cuore delle nuove generazioni e rasserena chi non è più giovane ma si trova a navigare nel pianeta giovanile.  Il libretto contiene tre parti:  Il testo dell’Esortazione. Undici schede di lettura che commentano il testo e offrono spunti per un lavoro personale o di gruppo. Le schede sono state preparate da una équipe di educatori. Il racconto di come si è arrivati alla stesura di questo testo, a cura di padre Antonio Spadaro, direttore de La Civiltà Cattolica.
2,40

Nella Vignetta del Signore

Il Vangelo disegnato con il sorriso

Lorenzo Galliani, Giovanni Berti (Gioba)

editore: Ancora

pagine: 112

Un Vangelo 2.0 Interamente illustrato a colori, si tratta di un Vangelo disegnato con il sorriso. Una raccolta delle più geniali vignette di Don Giovanni Berti, riprodotte a colori e accompagnate dal brano evangelico che le ha ispirate e da un breve testo che aiuta a riflettere, sempre col sorriso.   www.gioba.it www.lorenzogalliani.it
15,00

È ora di vedere Gesù

(e ti spiego perché)

Federico Tartaglia

editore: Ancora

pagine: 136

Questo libro ha un obiettivo ambizioso: spazzare via un cristianesimo fatto di riti, dottrine, strutture, che ricopre con la polvere dell’abitudine e dell’incredulità mascherata da religione la memoria viva della parola e dell’azione di Gesù. È ora di chiederci quanto Vangelo ci possiamo permettere nella nostra vita. È ora di chiederci se sia possibile parlare di fede o di religione senza conoscere Gesù. Se sia immaginabile pensare a Dio senza confrontarsi con Lui. Se sia sensato impegnarsi per un mondo migliore senza ascoltare le sue parole. Leggendo il Vangelo noi vediamo un vero uomo, un vero maestro di umanità che continuamente cerca di rivelare il mistero che percepisce dentro e fuori di sé: quello di un Dio che chiama Padre. Per questa sua fede Gesù è morto e risorto. Per questa fede è necessario lottare e testimoniare ancora oggi. Togliendo la polvere che ha ricoperto il volto di Gesù.
14,90

A piedi per il mondo

Strade, case, incontri

Francesco Balbo, Rosanna Bertoglio

editore: Ancora

pagine: 136

«Questo libro è un racconto di alcuni cammini a piedi fatti da noi negli ultimi anni. Sulle strade secondarie, poco trafficate, con un passeggino, inseparabile compagno di viaggio, su cui portiamo i bagagli. Di paese in paese, dove abbiamo gustato accoglienza e ospitalità e conservato la memoria di tanti incontri con persone diverse. Il libro racconta il tempo della preparazione del viaggio, le motivazioni, i sentimenti, i dialoghi vissuti con le persone, la bellezza della natura, il ritorno a casa. Ci poteva bastare attraversare l'Italia, dal mar Tirreno al mar Ionio; e invece non si sazia in noi il desiderio di camminare a piedi e di attraversare ancora e sempre più in là la terra, i paesi, le case e le strade, per nuove rivelazioni e nuovi percorsi che legano il cuore alla terra; siamo pronti a ripartire appena concluso il cammino» (Gli Autori).
13,50

Aneliti di risurrezione

Salmi per camminare verso la Patria

Franco Manzi

editore: Ancora

pagine: 112

Per i cristiani odierni che abitano nelle «terre dell’ombra» del disincanto e del dubbio, il modo principale per tenere vivo il desiderio di continuare a camminare alla sequela del Risorto verso Dio, cioè verso la risurrezione con Cristo e come lui, resta la preghiera. E tra le tante preghiere possibili, i Salmi dell’Antico Testamento hanno, da questo punto di vista, un’elevata fecondità spirituale. Don Manzi, con profondità e competenza, guida il lettore a riscoprire i fondamenti della fede cristiana nella “vita eterna” partendo dall’analisi di alcuni Salmi.
15,00

Cibo (e sesso)

Natura, cultura, spiritualità

Antonio Gentili, Marilena Bogazzi

editore: Ancora

pagine: 160

Fin dal suo apparire sulla scena del mondo, l'essere umano è segnato da due bisogni fondamentali cui deve la propria sopravvivenza: l'uno riguarda l'individuo, l'altro la specie. Alimentazione e sessualità interagiscono fra loro secondo natura, cultura e spiritualità, e connotano una vita virtuosa o viziosa (gola e lussuria aprono la serie dei vizi capitali!). Riservando un più ampio spazio al cibo, in questo libro se ne coglie la molteplicità di richiami, dall'opzione vegetariana, illustrata nelle sue motivazioni e nelle diverse modalità proprie delle tradizioni religiose, alla convivialità eucaristica, preludio del banchetto celeste.
16,00

Dalla parte della vita

Approfondimenti critici su «Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento»

editore: Ancora

pagine: 96

La legge 219/2017, “Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento”, introduce novità e problematiche inerenti alla volontà della persona nella gestione dei propri trattamenti sanitari e al fine vita. Il volume, che riporta gli atti di un apposito convegno, risponde a tre obiettivi dell’Opera Don Guanella Provincia Sacro Cuore: – una corretta conoscenza della legge per comprendere le implicazioni che essa comporta per la vita e le scelte delle persone ed anche per i servizi alla persona che accolgono persone in stato di fragilità; – una profonda riflessione sulle tematiche relative alla vita fragile e al fine vita collocandole dentro un preciso quadro di riferimenti culturali ed etici; – il tenere insieme le cure mediche e la relazione personale, gli interventi sanitari e l’accompagnamento, nella consapevolezza che la persona ha bisogno di relazione essenzialmente e il fine vita non è solo il momento della morte ma è il passaggio alla vita e all’incontro con Dio Padre, alla relazione vera, duratura ed essenziale.
10,00

Beatitudine

Angelus Silesius e Il pellegrino cherubico

Francesco Roat

editore: Ancora

pagine: 160

Una guida per i lettori disposti a ripercorrere il pellegrinaggio spirituale compiuto dal grande mistico tedesco Angelus Silesius (1624- 1677), che fu medico, poeta e non da ultimo sacerdote, dopo essersi convertito dal luteranesimo al cattolicesimo. Suo capolavoro, Il pellegrino cherubico, è l’opera di poesia religiosa più vivace del Seicento. Un testo composto di componimenti lirici, epigrammi e aforismi, dai quali emerge una sintesi di tutta quanta la mistica cristiana tedesca: da Meister Eckhart a Jacob Böhme. Negli scritti silesiani vengono sottolineate l’essenzialità di praticare l’amore, l’urgenza del distacco da ogni brama egoica e l’opportunità d’una accettazione piena/serena degli eventi. Arricchisce il saggio un’antologia di 200 aforismi silesiani, in un’inedita e puntuale traduzione.
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.