Tutti i libri di Àncora Editrice | P. 10

Attenzione, controllare i dati.

Libri

Come un velo di neve

Stefano Caldirola

pagine: 112

Già il titolo di questa nuova raccolta Come un velo di neve, soffice e leggero, introduce ad una poesia di grande delicatezza e di sovrana padronanza del linguaggio. Non è da oggi che Stefano Caldirola ci ha abituati a questa fedele sincerità del “verbo”, della parola cioè che oscilla da una parte verso il reale, minuto e circoscritto e facilmente riconoscibile, dall’altra parte verso un orizzonte lontano e vasto, in una gioiosa tensione che ne dilata l’eco. Non la fine della parola dunque, non il ripiegamento su sé stesso, ma l’espansione verso un miracolo che ha da venire, verso un evento che s’ha da compiere, con un sussurro appena percettibile, ma che s’eleva e s’innalza nell’abbraccio dell’universo. Questa poesia nasce nella piena istintiva del sentimento ma un sapiente lavorio di correzione, di cancellazione, di condensazione, di inediti accostamenti verbali, di abbinamenti che svelano una realtà guardata così – dal poeta – come per la prima volta e, dopo di allora, non più leggibile con altro occhio. E in questa condensazione si ritrovano la vita e il suo dolore, la gioia e la speranza: si manifesta così una bontà d’animo che sembra solo piccola favilla e invece è alimentata da un caldo fuoco di amore per il mondo, per la natura, per la famiglia, per chi ti ha dato generosamente la vita. Paolo Bartesaghi
12,00 11,40

Dialoghi immaginari IV

Venticinque incontri con i poeti e le loro poesie

Pino Landonio

pagine: 352

Si conclude, con questo ultimo blocco di 25 «interviste», la serie completa di 100 dialoghi immaginari di Pino Landonio con grandi poeti (e poetesse) d’ogni tempo e Paese. Ai precedenti si aggiungono quelli con Omero, l’iniziatore della grande poesia nella tradizione occidentale, e con il misterioso autore del Qohèlet, uno dei testi poetici più ispirati dell’Antico Testamento. A seguire, per quanto riguarda le poetesse: del Cinquecento Gaspara Stampa, dell’Ottocento Christina Rossetti, e, del Novecento, la tedesca Lasker-Schüler, l’austriaca Christine Lavant, l’argentina Alejandra Pizarnik, e le italiane Maria Luisa Spaziani e Nella Nobili, recentemente riscoperta. Ancora: il padre della poesia e della letteratura russa, Aleksandr Puškin, il tedesco Heinrich Heine, il «maledetto» francese Tristan Corbière, e il più recente e noto Jacques Prévert, lo sloveno Srečko Kosovel, l’americano Edgar Lee Masters, autore della fortunatissima Antologia di Spoon River, il pastore protestante svizzero Kurt Marti, il «padre della patria» senegalese Léopold Sédar Senghor. Dei poeti italiani, oltre a Giuseppe Parini, alcuni grandi del Novecento, da Vincenso Cardarelli a Vittorio Sereni, da Sandro Penna a Mario Luzi, fino ad Andrea Zanzotto. E, per completare, due voci tra loro diversissime come il «padre» David Maria Turoldo e il grande comico Antonio de Curtis, in arte Totò.
20,00 19,00

I promessi sposi

Edizione integrale ad alta leggibilità con materiali didattici online

Alessandro Manzoni

pagine: 720

Il celebre romanzo storico di Alessandro Manzoni, il più famoso e il più letto tra quelli scritti in lingua italiana – e tuttora lettura obbligatoria per gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado –, rivive in un volume ad alta leggibilità, caratterizzato anche da un ampio margine a lato della pagina per le annotazioni da prendere durante le lezioni e la lettura personale. Un’edizione pensata innanzitutto per gli studenti DSA, ma adatta davvero a tutti per l’impostazione ad alta leggibilità. Edizione integrale ad alta leggibilità
 con materiali didattici online, approfondimenti e informazini dettagliate per comprendere ed approfondire al meglio il grande capolavoro della letteratura italiana; tutto  raggiungibile inquadrando il codice QR presente nel libro.
27,00 25,65

Di neve di pioppi e di parole

Il mondo di Francesco Guccini

Brunetto Salvarani, Odoardo Semellini

pagine: 272

Diciassette parole chiave, da Acque a Tempo, passando per Anarchia, Gatti, Notte e diverse altre ancora: questo libro ha l’ambizione di raccontare, tramite il genere letterario del vocabolario, gli oltre cinquant’anni di carriera di Francesco Guccini, cantautore, scrittore, autore di fumetti e persino attore. Una personalità poliedrica e amata dal pubblico italiano, un burattinaio di parole che ha scelto di raccontare di se stesso da quand’è nato, forte del basso continuo del non pigliarsi troppo sul serio, e di testimoniare una serie di valori – la coerenza, l’umanità, il senso della giustizia e dell’amicizia, l’importanza delle radici e della memoria – in grado, a dispetto del tempo che passa, di parlare anche ai giovani di oggi. Quelli che l’hanno conosciuto, semmai, per trasmissione generazionale, grazie alla passione dei fratelli più grandi, dei genitori e talvolta addirittura dei nonni...
19,00 18,05

L'agricoltore paziente

Lectio sulla Lettera di Giacomo

Sergio Stevan

pagine: 144

Questo volume scaturito dalla penna e dal cuore di don Sergio Stevan è una raccolta di alcuni corsi di Esercizi spirituali tenuti ai seminaristi di Mantova, Milano e Napoli che affronta il testo biblico non facile dell’apostolo Giacomo facendone emergere i temi di grande attualità che stiamo vivendo: l’abbondanza della Parola di Dio, le sue risonanze attuali, ben radicate nella dottrina e nell’insegnamento degli antichi Padri fino agli attuali pontefici; l’aiuto al silenzio meditativo arricchito da indicazioni pratiche che scavano nel profondo e aprono alla contemplazione del Dio ineffabile.Vorrei raccogliere in tre verbi, proposti dall’autore, l’atteggiamento con il quale il lettore accosterà e si lascerà guidare da questo prezioso volume: ascoltare, accogliere, fare. Possano essere il frutto della profonda esperienza spirituale dell’autore stesso e della sua preparazione culturale, oltre che dall’immersione nella prassi educativa e pastorale del suo cammino sacerdotale (Dalla prefazione di Roberto Busti).
16,00 15,20

La Pasqua

Micaela Soranzo

pagine: 128

Il terzo volume della collana L’arte racconta la Bibbia – come sottolinea mons. Vittorio Francesco Viola nella Prefazione – ripropone «l’approccio alle raffigurazioni pittoriche della narrazione evangelica già felicemente sperimentato nelle due precedenti pubblicazioni sui Vangeli dell’Infanzia e sulla Passione: all’evocazione del testo biblico segue la presentazione dei modelli iconografici, per descrivere, poi, l’ambientazione della narrazione pittorica, i suoi protagonisti e gli elementi simbolici utilizzati». Grazie a «un’immensa convocazione di artisti che coprono l’intero arco della storia dell’arte cristiana» (card. Gianfranco Ravasi) – come è tipico di questa collana – l’autrice ci guida a cogliere la straordinaria ricchezza teologica e simbolica delle raffigurazioni artistiche del mistero pasquale, dalla Resurrezione alla Pentecoste.SCHEDE DI APPROFONDIMENTO1. Resurrezione simbolica: gli animali2. Cristo che esce dal sepolcro: le guardie 3. I discepoli di Emmaus: i pellegrini4. Incredulità di Tommaso: il dito nel costato
13,00 12,35

Cercare e trovare la volontà di Dio

Guida pratica agli Esercizi spirituali di sant’Ignazio di Loyola

Miguel Angel Fiorito

pagine: 1088

«Questo libro vuol essere un commento degli Esercizi ignaziani. Un commento pratico, non teorico, vale a dire non destinato a una mera conoscenza, ma piuttosto a praticare gli Esercizi». Così l’autore stesso definisce lo scopo di questo libro, composto da circa 200 “schede di lettura spirituale” che commentano analiticamente il testo degli Esercizi di sant’Ignazio e destinate in prima battuta a chi li deve "dettare" ad altri, ma utili anche a chi desidera praticarli in proprio. Si tratta di materiali “aperti”, che colui che dà gli Esercizi può usare nella maniera che più ritiene utile allo scopo contingente: si possono tralasciare alcune parti, collegare tra loro paragrafi di schede diverse, produrre schede del tutto nuove lasciandosi ispirare dagli spunti offerti da Fiorito.Come ha ricordato papa Francesco, il più illustre dei figli spirituali di p. Fiorito, «il Maestro dava e raccomandava gli Esercizi Spirituali di sant'Ignazio in ogni loro forma: gli esercizi del mese, in assoluta solitudine, gli esercizi nella vita quotidiana e quelli più “lievi”, in ritiri di pochi giorni». Da tale decennale impegno nasce questo monumentale "commento pratico" agli Esercizi Spirituali, «che metterà radici, darà fiori e frutti nella vita di tante persone che si nutrono della stessa grazia che lui ha ricevuto e che ha saputo comunicare con discrezione, dando e commentando gli Esercizi Spirituali» (Francesco).La presente traduzione – dall’originale spagnolo del 2013 – è stata realizzata in collaborazione con gli scrittori de La Civiltà Cattolica.Il testo integrale degli Esercizi spirituali di sant’Ignazio è posto in appendica al volume. Il video di presentazione di papa Francesco
105,00 99,75

La luce colore del desiderio

Percorsi tra arte e architettura, cinema e teologia dall’Impressionismo a oggi

Andrea Dall'Asta

pagine: 264

Dopo avere compiuto nel saggio La luce, splendore del Vero (2018) un viaggio dall’età paleocristiana al Barocco, l’autore prosegue in questo volume l’indagine sulla luce dall’Impressionismo ai nostri giorni. In un’interdisciplinarità tra arte e architettura, fotografia e cinema, filosofia e teologia, con un’attenzione particolare ad artisti come Cézanne, Rothko, Matisse, Fontana, Turrell, viene delineata un’inedita e originale «storia della luce» che conduce dalla luce fisica dell’Impressionismo alle più attuali sperimentazioni tecnologiche. Nel Novecento, la luce divina della tradizione non illumina più la vita umana, ma si fa materia stessa dell’opera. Così, gli Ambienti spaziali di Lucio Fontana aprono a una serie di straordinarie ricerche su come l’uomo percepisce se stesso, in un cammino di appercezione. Di fatto, in un’epoca che ha conosciuto il bagliore tragico e inquietante sprigionato dalle bombe di Hiroshima e Nagasaki, la luce continua a incarnare il desiderio dell’uomo di lasciarsi interrogare dal segreto del mondo, affinché la realtà sia illuminata e riconosciuta nella sua verità e nella sua bellezza.
36,00 34,20

I miei diletti figliuoli…

Parla chi ha conosciuto Padre Pio

Roberto Allegri

pagine: 200

Com'era parlare con Padre Pio? Cosa si provava a guardarlo negli occhi? E a farsi guardare da lui? Com’era ricevere una sua carezza? E poi come pregava, come viveva le giornate nel convento, com'erano le stimmate viste da vicino? A queste e ad altre domande risponde chi ha potuto conoscerlo bene: i suoi parenti, gli amici, i confratelli, gli uomini e le donne di San Giovanni Rotondo cresciuti all'ombra del convento. Ognuno di loro è in grado di aggiungere il proprio tassello al mosaico che ritrae il santo amato da tanti.
18,00 17,10

Annunciare per Amore

Giuseppe Puma

pagine: 120

Il terzo volume della trilogia consegna al lettore quella musica che si può ascoltare unicamente nel silenzio, nella profonda solitudine che, sola, rivela una Presenza d’amore, la più intima compagnia del proprio vivere. […] Musica di Dio e musica dell’uomo compongono insieme in armonica unità le varie vicende della vita, manifestandone il senso, la verità che in esse si dispiega. Tale verità è una Persona, non un concetto: Gesù Cristo. Il senso scaturisce dall’incontro con Lui nel mistero pasquale, in cui siamo inseriti e, continuamente ricreati, riceviamo vita.Sr. Ilaria Mazzotta
12,00 11,40

Donna è gentil nel ciel…

Maria in Dante

Luca M. Di Girolamo

pagine: 96

Un agile saggio alla ricerca delle tracce di Maria, la madre di Gesù, nell’universo filosofico, religioso e poetico di Dante Alighieri. «Il filo rosso mariano si riconosce e si rintraccia nitidamente pur nella complessità della cornice antropologica, etica e culturale, come ci aiuta a fare l’autore di queste pagine. È lo stesso mistero della salvezza che in lei e da lei si compie, Madre della Misericordia, Sede della Sapienza, Discepola e Credente. Maria si colloca dunque al confine tra umano e divino, protagonista, prima di Dante, di quel “trasumanar” che è verbo dantesco tra i più potenti, dove umiltà e regalità coincidono» (dalla prefazione di M. Grazia Fasoli).
12,00 11,40

Guariti da Gesù

Lectio sul Vangelo di Marco

Graziano Gianola

pagine: 104

Guariti da Gesù è un itinerario nel Vangelo di Marco alla scoperta dell’incontro tra Gesù e alcuni uomini e donne bisognosi di essere salvati e redenti. Gesù non sana soltanto il luogo dove abita l’uomo, ma risana e salva tutto l’uomo: nel corpo, nel cuore, nel pensare e amare Dio. Gli ridona la possibilità di creare, di sentire, di parlare, di vedere, di perdonare. L’uomo redento, libero dal male che lo affligge, libero nel perdonare, libero e sano, inizia una vita nuova: torna a vivere e ad amare con Lui e come Lui. È la vita vera di chi si fida e si affida a Lui, è il tempo del credente.
13,00 12,35

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.