Teologia e cultura religiosa - tutti i libri per gli amanti del genere Teologia e cultura religiosa - Àncora Editrice | P. 4
Vai al contenuto della pagina

Teologia e cultura religiosa

O Roma o Cristo

La drammatica scelta di Martin Lutero (1517-1520)

Saverio Xeres

pagine: 136

Wittenberg, 31 ottobre 1517. Martin Lutero, un oscuro monaco e teologo tedesco, affigge alla porta di una chiesa 95 “tesi” di durissima critica alle indulgenze. Per i manuali scolastici come per l’opinione comune è l’inizio di una ribellione alla Chiesa di Roma che sfocerà nella Riforma protestante. Ma le cose non andarono esattamente così. Tanto per cominciare, le famose 95 “tesi” verosimilmente non furono mai esposte in pubblico. E soprattutto, Lutero non era un irriducibile ribelle, ma un uomo di fede intensa che, dopo anni di incomprensioni e attacchi pretestuosi da parte dei suoi avversari “romani”, ritenne impossibile rimanere in quella Chiesa che, fino a quel momento, era stata anche la sua: o Roma o Cristo. Una magistrale ricostruzione degli eventi che portarono Lutero, suo malgrado, allo scontro con Roma, ma anche una intensa rif lessione sul senso attualissimo di eventi storici che parlano all’oggi della Chiesa e del mondo.
15,00 14,25

Alla fonte della misericordia

Anselmo d'Aosta

pagine: 192

Anselmo è stato spesso interpretato come portavoce di un Dio giudice implacabile, che esige l’espiazione della colpa del peccato sino alla crocifissione del Figlio. Un modo di pensare attribuito genericamente al Medioevo se non al cristianesimo in quanto tale. Un approccio più rispettoso dei testi non toglie l’autore dal suo tempo, ma permette di leggerlo senza stereotipi. Ne nasce la capacità di far dire cose nuove alla lingua del suo tempo grazie alla forza che promana dal testo evangelico. La misericordia, la tenerezza di Dio, l’accoglienza della Chiesa verso l’umanità ferita e fragile emergono così con una freschezza simile a quella di una fonte, capace ancora oggi di offrire ristoro.
16,00 15,20

La misericordia tra fragilità e cura

pagine: 152

Nonostante le prospettive aperte dalle conquiste scientifiche e tecnologiche, la fragilità resta la cifra che contraddistingue la condizione umana. Per questo siamo chiamati a prestarle attenzione, ad averne cura. In questo impegnativo compito, però, non siamo soli, ma possiamo fare affidamento sull’amore misericordioso di Dio. Accogliendo la sua forza rigeneratrice e traducendola in gesti concreti a beneficio dei deboli, dei bisognosi, dei sofferenti, degli emarginati, possiamo restituire loro la speranza di una vita a misura della dignità dell’uomo. È questo il processo di riflessione che viene tracciato attraverso proposte significative (Antonio Pieretti, Ina Siviglia, Giuseppina De Simone, Ivo Lizzola, Maria Beatrice Toro, Donatella Pagliacci) e testimonianze esemplari (Virginio Colmegna, Gabriel Antunes Ferreira De Almeida, Riccardo Rezzesi, Francesca Petetta, Serena Meattini).
13,00 12,35

Maria la donna consacrata

Maria Marcellina Pedico

pagine: 128

Meditazioni dedicate alle donne consacrate, ma altrettanto preziose per chi vuole affidare la propria vita a Maria.
12,50 11,88

Misericordia et misera

Lettera apostolica a conclusione del Giubileo Straordinario della Misericordia

Papa Francesco

pagine: 32

Lettera apostolica a conclusione del Giubileo Straordinario della Misericordia. Un documento per tutte le comunità, per continuare con fedeltà, gioia ed entusiasmo a sperimentare la ricchezza della misericordia divina. Un testo che orienta la bussola per i prossimi anni.
1,20 1,14

Si chiamava Gesù

La sua storia, la nostra fede

Franco Mosconi

pagine: 112

Un altro libro su Gesù? Che cosa si può scrivere ancora su di lui? Padre Mosconi non vuole dire qualcosa di nuovo o di originale. Svolge però un servizio prezioso: presentare in agili pagine e con un linguaggio semplice ed essenziale i frutti della più recente ricerca storica su Gesù e le ragioni della fede cristiana. Frutto di una vita di studio e di preghiera, questo libro accompagna il lettore a scoprire il vero volto di Gesù di Nazaret.
12,50 11,88

Amoris laetitia. Esortazione apostolica postsinodale sull'amore nella famiglia

Testo integrale e commento de «La Civiltà Cattolica»

Papa Francesco

pagine: 336

Il presente volume propone il testo integrale dell'Esortazione apostolica Amoris laetitia, con i testi di commento curati da alcuni padri gesuiti. Amoris laetitia è il testo di morale che stavamo aspettando da quando si è chiuso il Concilio Vaticano II. I commenti contenuti in questo volume si presentano come una guida alla lettura per temi e approcci; non intendono esaurire la forza delle parole di Francesco ma, al contrario, aiutare il lettore a scoprirne l'intensità, nel suo percorso di lettura personale o comunitaria. Un elemento prezioso di questo volume è l'intervista al cardinale Christoph Schönborn sull'Esortazione apostolica. Più volte Papa Francesco ha affermato che l'Arcivescovo di Vienna ha colto bene e correttamente comunicato il significato dell'Esortazione.
20,00 19,00

Generati nella misericordia

Bonaventura da Bagnoregio

pagine: 120

L’uomo nasce e ri-nasce dalla misericordia di Dio, in Gesù Cristo, per mezzo dello Spirito Santo. L’amore si qualifica come l’atteggiamento morale e spirituale della persona in relazione; ecco, quindi, che si dischiude l’essenza della misericordia secondo Bonaventura: la vita in comunione con la stessa Trinità. Il percorso si snoda attraverso tre tappe – Parola di Dio, riflessione teologica e vita spirituale – per mostrare come la misericordia accompagni, in maniera trasversale, tutto il pensiero del Dottore Serafico. La collana di studi Rachamim, frutto del lavoro del Centro Studi dell’Amore Misericordioso di Collevalenza (Pg), nasce con l’intento di dedicare uno spazio di riflessione e di confronto al tema della misericordia. Articolandosi in due sezioni (Percorsi e Fonti), la collana intende proporre nelle Fonti la traduzione di alcuni classici sulla misericordia e nei Percorsi la riflessione di alcuni studiosi che offrono, ciascuno a partire dal proprio contesto, i contributi più accreditati sul tema della misericordia.
12,50 11,88

Clara clarior luce

La figura di santa Chiara dal "processo" ai Fioretti

Marco Ballarini, Milvia Bollati, Ruggero Favaretto ...

pagine: 152

I Quaderni Francescani editi dall’Associazione Cardinal Peregrosso raccolgono gli Atti dei Convegni che si tengono con cadenza annuale a Pozzuolo Martesana nella chiesa di san Francesco. Questo sesto quaderno rende omaggio a santa Chiara, la cui vicenda umana e spirituale s’intreccia con quella di san Francesco e del francescanesimo delle origini. Nella prima relazione, Cesare Vaiani, con le testimonianze del tempo, tratteggia la vita della Santa nei suoi momenti più significativi: la ‘fuga’, la ‘conversione’, la vita monacale, la difesa intelligente della ‘povertà’ francescana. La cosiddetta ‘fuga’ da casa, l’accoglienza presso la Porziuncola, il taglio dei capelli – da intendersi come segno penitenziale – e quindi la ‘conversio’ sono ricostruiti da Milvia Bollati sulla scorta della Legenda di Tommaso da Celano. La scelta di approfondire il senso di un episodio sconcertante – santa Chiara, allattata in sogno da san Francesco, il cui seno diventa specchio per Chiara –, porta Edoardo Fumagalli a chiarire la definizione di Chiara come ‘pianticella’ di Francesco, documentata soprattutto – ma non solo – dal processo di canonizzazione. Gli ultimi due saggi si focalizzano sulla presenza di Chiara nel Paradiso e nei Fioretti. Santa Chiara, colta nel suo adeguamento alla scelta francescana della povertà radicale, evocata nel cielo della Luna – nota Ruggero Favaretto – fa da pendant perfetto col cielo del Sole, illuminato dalla evocazione della figura di san Francesco. Marco Ballarini, infine, attraverso una mirata selezione dei Fioretti mostra la stretta obbedienza di Chiara, la ‘conformità’ della sua vita con quella di Cristo, la difesa della specificità dell’esperienza francescana, col privilegiare povertà e accoglienza. Questi punti di vista diversi concorrono a delineare l’immagine di una santa che ha offerto l’esempio mirabile di come perdere la propria vita per ritrovarla in Cristo. 
12,00 11,40

Evangelii gaudium

Esortazione apostolica con schede di lavoro

Papa Francesco

pagine: 224

Il volume presenta il testo integrale della Evangelii gaudium, arricchito da schede per il lavoro individuale e di gruppo.
2,50 2,38

Super omnia charitas

Storia dell'Istituto Sacra Famiglia dal 1896 a oggi

Enrico Palumbo

pagine: 368

Dall’intuizione di don Domenico Pogliani, la storia della Fondazione Sacra Famiglia di Cesano Boscone, che offre servizi accreditati di assistenza e riabilitazione rivolti a persone con disabilità psicofisiche ed anziani non autosufficienti. Le strutture assistono ogni giorno oltre 2000 utenti in forma residenziale, diurna, ambulatoriale e domiciliare, operando nelle diverse Sedi di Lombardia, Piemonte e Liguria... In un continuo confronto con le istituzioni politiche (dall’Italia liberale al fascismo, dalla prima alla seconda repubblica), con il mondo ecclesiale e con quello medico-scientifico, la Sacra Famiglia ha attraversato il Novecento e tutte le sue fasi più promettenti o turbolente, senza timore di trasformarsi e di cambiare. L’idea che la sostiene non è mai cambiata: al centro di tutto c’è l’amore.
14,00 13,30

Laudato sì'. Lettera enciclica sulla cura della casa comune

Testo integrale e commento de «La Civiltà Cattolica»

Papa Francesco

pagine: 296

Testo integrale e commento a cura dei gesuiti de La Civiltà Cattolica. Il documento più attuale e urgente sulla cura del nostro pianeta.
18,00 17,10

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.