Fuori collana - tutti i libri della collana Fuori collana, Ancora - Àncora Libri | P. 10

Attenzione, controllare i dati.

Fuori collana

Fuori collana

Guanti rossi 1

Percorso di lettura e scrittura con l'apprendimento intramorfico per BAMBINI SORDI

Pietro Celo, Nicole Vian

pagine: 144

Per l'apprendimento della lingua dei segni.
15,00

Ingannare il tempo

Gianni Chiostri

pagine: 96

Il mistero dello scorrere del tempo finalmente illustrato e descritto con originalità e poesia. Un libro da comodino che riesce a far riflettere in modo gradevole e umoristico. 45 disegni “commentati” in modo originale da aforismi, citazioni, frasi prese in prestito da illustri autori tra cui T. Capote, S. Beckett, M. Yourcenar, J.L. Borges, J.P. Sartre, E. Montale, G. Gozzano, J. Prevert, T.S. Eliot. Un’idea regalo adatta a ricorrenze, compleanni e anniversari.Prefazione di GIULIO ANDREOTTI.
7,00

Il Regno dei cieli è vicino

Commento ai vangeli della domenica. Anno B

Marco Torre

pagine: 256

12,00

Gli Eroi del Signore degli Anelli

Angelo Bussacchini, Paolo Gulisano, Andrea Mutti

pagine: 160

Un libro unico per i regali dei nostri ragazzi, in formato grande, interamente illustrato a colori.
20,00

Latte e miele

Lauretta

pagine: 282

Piccole storie ricche di ingredienti per la vita, che fanno crescere e aiutano a diventare grandi, proprio come il latte e il miele.
20,00

Toccare le stelle

Lauretta

pagine: 112

Leggere favole. Sgranchire le gambe della fantasia. Sognare, oltre il buio della notte. Accendere gli occhi del cuore. Toccare le stelle.
12,00

Esplorazione del pianeta adolescenti e giovani

con prospettive pedagocico-pastorali

Franco Dorofatti

pagine: 312

Ritratto della situazione di adolescenti e giovani, con mete e obiettivi formativi e con itinerari per raggiungerli.
10,00

Questa volta ce la faccio!

232 snack per chi è a dieta

Maria Angela Masino

pagine: 160

Un piccolo libro dedicato al "problema linea" affrontato e risolto con l'aiuto di pensieri sapienziali, riflessioni, citazioni e notizie per corroborare lo spirito e smagrire il corpo in un colpo solo. Un libro fatto soprattutto per riflettere sul rapporto con il cibo in modo più ampio, al di la della ostinata ricerca a tutti i costi della perdita di peso.  Il corpo del testo e suddiviso in 4 sezioni:  1) GRAMMI DI RIFLESSIONE  2) BARRETTE PER L'ANIMA  3) NOTIZIE ROMPIDIGIUNO  4) PRONTO INTERVENTO LIGHT  Il layout all'interno, è vivacizzato da alcuni disegni e simboli per caratterizzare ogni sezione, all'interno del testo compariranno degli spazi bianchi, come finti post it, per annotare pensieri e contributi personali delle lettrici.
9,00

Dio non chiede troppo

Gente di Brianza nelle pietre di Villa Gadda

Maria Orsola Castelnuovo

pagine: 128

Lo scrittore milanese Carlo Emilio Gadda ebbe a soggiornare nella casa di campagna della sua .famiglia a Longone al Segrino, Alta Brianza, in provincia di Como. Qui gli avvenne di ambientare uno dei suoi romanzi, La cognizione del dolore. Simulando interlocutore il medico che l’aveva visitato, egli cita nello scritto anche il muretto che delimita la proprietà, troppo basso per fungere da protezione e «sì… con quei paracarri… paion piantati lì apposta… a facilitare la scavalcata. Come tanti sgabelli». Ora, i paracarri sono stati scolpiti da una mano ignota e rappresentano sei volti umani, che richiamano sculture idolatre, ma ricordano espressioni comuni anche alla gente del posto. Da qui, l’idea di narrare su ciascuno degli elementi lapidei vicende di personaggi reali, a proporre figure caratteristiche della zona, archetipi di modi di vita comuni a molte persone del passato locale, salde nella convinzione che Dio non chiede mai più di quanto riusciamo a sopportare. Un tentativo di riscatto dei brianzoli, vittime delle invettive dello scrittore, così lontano dalle loro convinzioni e dalla fede nella Provvidenza che permea invece l’opera del suo amato Manzoni.
10,00

Come un granellino di senapa...

Commenti ai vangeli della domenica anno A

Marco Torre

pagine: 176

15,00

PerBacco!

Gianni Chiostri

pagine: 96

Secondo uno schema ormai consolidato il pennino di Gianni Chiostri indaga questa volta il “pianeta Vino” e lo fa a suo modo con garbo e sobrietà, facendoci sorridere di Bacco e delle sue e nostre marachelle! “Il vino apre in pressoché tutti gli uomini un’ironica allegria e vivacizza la creatività e l’intelligenza, così che, ogni volta che mi capita di incontrare un astemio, lo guardo negli occhi e cerco di consolarlo: Da ogni malattia si può guarire!> (dalla Prefazione di Luigi Veronelli).
7,50
Gratuito

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.