Frammenti - tutti i libri della collana Frammenti, Ancora - Àncora Libri | P. 5
Vai al contenuto della pagina

Frammenti

Frammenti

Lettera a Voltaire

Contrappunti sulla libertà

Silvano Fausti

pagine: 112

«Vivere è l’arte di una liberazione continua da ogni schiavitù di intelletto e volontà, da ogni ignoranza e vizio. Ed è gioia di crescere ogni giorno di più in libertà di amare.» L'ultimo libro di p. Fausti, quasi un testamento spirituale.
14,00 13,30

Prendi il vento

Meditazioni Carismatiche

Fabio Bartoli

pagine: 208

«Quando si va in barca a vela c’è un momento in cui la barca sembra fermarsi, finché di nuovo non prende il vento nelle vele e riparte in altra direzione». Per affidarsi al vento dello Spirito.
12,00 11,40

33 passi verso il Sacramento del Perdono

Ricardo Reyes Castillo

pagine: 104

Per preparare una buona Confessione, senza timori. Avvicinarsi ad un Sacramento del quale abbiamo disperato bisogno.
8,00 7,60

Verginità

Raniero Cantalamessa

pagine: 104

Le motivazioni su cui poggia una scelta di castità: la verginità e il celibato per il Regno.
12,50 11,88

Gloria ai Tre

Giovanna Di Luciano

pagine: 96

Con questo suo lavoro l’Autrice completa le precedenti pubblicazioni in cui ci offre passo passo le sue riflessioni e il commento delle parole che compongono le principali preghiere del cristiano: Padre nostro, Ave Maria, Credo. L’Autrice esprime in esso la sua gioia e il suo entusiasmo nel lodare il Dio Uno e Trino consapevolmente, come solo l’uomo può fare. Chiamati dall’amore di Dio Trinità, siamo stati liberati dalla solitudine, noi, spazio vivente, dimora dei Tre, siamo sempre accolti come figli, amici, eletti e santi di Dio per vivere in convivialità la vita. Il Gloria è canto di riconoscenza, celebrazione, missione di testimoniare la nostra relazione con i gloriosi Tre, comunicataci come mistero, come dono, ma anche come compito santificante che deriva dalla loro inabitazione nell’anima, affinché in novità di vita coltiviamo la misericordia, il perdono, il servizio costruttivo, dando inizio, come figli della luce, pur in mezzo alle tragedie storiche, ad un mondo riconciliato.
9,00 8,55

Salvare la creazione

Ignazio IV di Antiochia

pagine: 64

Il tema della salvaguardia del creato da un punto di vista teologico-spirituale e in prospettiva ecumenica. Dall’oriente cristiano.
8,00 7,60

Spirito Santo dona a noi

Giovanna Di Luciano

pagine: 96

Secondo una visione del Cristianesimo pneumatocentrica, nel giorno della discesa dello Spirito Santo nasce e, per così dire, esplode missionariamente la Comunità cristiana. Giovanna Di Luciano parla dei doni dello Spirito Santo, li analizza con una passione travolgente per riportarci alla verità di noi stessi, creature meravigliose, lancia un appello a quanti desiderano ridiventare persone come le voleva la Trinità stessa quando pensò la prima coppia. Insiste sulle scelte pratiche che tutto ciò implica. Ce le indica e le suggerisce con la discrezione e con la passione di una missionaria. E tali dovremmo essere tutti noi. I sette doni sono come una sintesi ed una esplicitazione della polivalente presenza dello Spirito. È lui il ritmo di marcia lungo quella strada che è Cristo stesso, lui il suggeritore, e a volte «il gemito» in noi verso il Padre delle misericordie. Non ci resta che gustare questo breve scritto e trasmetterload altri… (dalla Prefazione di Giuseppe Magrin).
8,00 7,60

8 digiuni per vivere meglio… e salvare il pianeta

Antonio Gentili

pagine: 112

Lepoca in cui viviamo consente, se non in tutti i Paesi e per tutte le popolazioni, di eccedere nel soddisfare i nostri sensi sia fisici sia spirituali e le loro incontentabili attese: la superalimentazione, l’uso parossistico dei mezzi di comunicazione, la dispersione della chiacchiera, la propensione alle interminabili chiassate televisive, la dipendenza telematica, la spettacolarizzazione interminabile di ogni evento, anche il più squallido e il più truce, l’abuso delle risorse naturali, la dipendenza patologica dal gioco e l’offerta consumistica irrefrenabile… Questo eccedere ha dei risvolti drammatici sia per l’equilibrio psicofisico dell’uomo, allontanato dalla sua anima e reso nemico del suo corpo, del suo spazio e del suo tempo, sia per la salvaguardia dei beni naturali e delle risorse del pianeta. Di fronte a tali pericoli questo libro invita a riscoprire i doni fisici e spirituali della moderazione, della sobrietà, della pratica di quei «digiuni» che rendono il cibo del corpo e dell’anima più gustoso e meno nocivo, per sé, per il prossimo, per l’ambiente.
8,00 7,60

Paolo VI, profezie sulla famiglia

Per una spiritualità coniugale

Dionigi Tettamanzi

pagine: 128

Il card. Tettamanzi ha raccolto gli insegnamenti più belli di Papa Paolo VI per le coppie cristiane, profezie per le famiglie di oggi. Nell’anno della canonizzazione (ottobre 2018).
14,00 13,30

Colori della terra di Gesù

Itinerario spirituale con Charles de Foucauld

Stefano Cucchetti

pagine: 112

Un itinerario spirituale con Charles de Foucauld nei luoghi della vita di Gesù. Testi per prepararsi al pellegrinaggio o per meditazioni quotidiane. Con fotografie scaricabili online.
12,50 11,88

Elogio della Provvidenza

Mattia Zani

pagine: 96

Un libro per riscoprire la forza e la verità della Provvidenza nelle incertezze del presente. Dio non fa mancare nulla.
11,00 10,45

40 passi verso la Pasqua

Autori vari

pagine: 136

Giorno dopo giorno pensieri dei più grandi autori di spiritualità guidano attraverso il Tempo di Quaresima verso la Pasqua del Signore.
12,00 11,40

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.