Tra religione e cultura - tutti i libri per gli amanti del genere Tra religione e cultura - Àncora Editrice | P. 3

Attenzione, controllare i dati.

Tra religione e cultura

Caravaggio. La vocazione di Matteo

Luca Frigerio

editore: Ancora

pagine: 48

Chi ammira oggi i dipinti di Michelangelo Merisi detto il Caravaggio (1571-1610) scopre una pittura impastata di colore e di sangue, ma anche di lacrime e di risate, di cielo e di terra. Ne intuisce il disagio esistenziale insieme alla gioia di vivere. Ne coglie l’esuberante carnalità accanto alla spiritualità più elevata. L’abisso del peccato sovrastato dal vertice della redenzione. La luce e le tenebre, appunto. Come accade in questo suo celebre capolavoro, la Vocazione di Matteo, dove il pittore lombardo resta fedele allo spirito del racconto evangelico, restituendo soprattutto il pathos intensissimo di quel momento, ma allo stesso tempo rielabora quell’episodio in modo personale e originale, dandocene un’interpretazione unica. Da quell’artista eccezionale che è. Perché la “chiamata” che qui viene rappresentata non è soltanto quella dell’apostolo, ma è rivolta a tutti gli uomini: in ogni parte del mondo, in ogni epoca.
8,90 8,46

La vita consacrata tra conflitti e affetti

Incontri di formazione

Marco Bove

editore: Ancora

pagine: 160

Abbinare alla vita consacrata il tema dei conflitti o quello degli affetti può sembrare fuori luogo, quasi una provocazione, ma non è così. Chi vive la vita consacrata, chi la conosce da vicino, sa molto bene che è una vita pienamente umana, una vita di persone che portano la ricchezza e il peso della propria umanità. Questo testo nasce da una serie di incontri di formazione in cui sono stati affrontati diversi temi intorno ad alcune domande di fondo: che significa per un uomo o una donna che hanno scelto di appartenere a Dio, mettere la propria vita nelle sue mani, a servizio del Regno? Come confrontarsi con i conflitti quotidiani o con la dimensione interculturale? Come vivere in verità le proprie relazioni, il proprio mondo affettivo in una condizione di verginità? Come accogliere e integrare le differenze o come coniugare obbedienza e responsabilità? Il percorso fatto ha provato a rispondere alla sfida di queste domande, a partire dalla vita reale.
16,00 15,20

Ex voto. L'abbraccio della Madonna del Bosco

Ambrogio Amati

editore: Ancora

pagine: 160

Sentimentalismo o autentica espressione di fede? Gli ex voto conservati alla Madonna del Bosco affascinano e interrogano. Ma chiedono anche di essere di essere pienamente valorizzati. Quelli dipinti sono 116 cui dobbiamo aggiungerne 4 di cui abbiamo notizie ma non si trovano tracce. Le offerte votive oggettuali e polimateriche – come cuori, pizzi, fotografie, stampelle –, sono migliaia riposti in teche coperte da vetro nel santuario, nello scurolo e nella sala degli ex voto. Il Quaderno 3 – pubblicato in occasione del IV centenario dell’Apparizione e del Miracolo – non è uno studio dotto sugli ex voto. È un viaggio visuale che ci aiuta a riflettere su ciò che questi testimoni silenziosi ci rivelano. Per interessarci delle vicende che narrano, come ha fatto papa Giovanni XXIII che riteneva “gli atti di devozione” la vera storia dei santuari: di donne e uomini cioè che ci hanno preceduto e ancora dialogano con noi, parlandoci della fede e del soccorso ricevuto da Maria quando lo hanno chiesto.
13,00 12,35

Guarda il cielo

Trenta racconti

Pino Landonio

editore: Ancora

pagine: 160

La favola di Arturo, il bimbo prodigio venuto da una stella, che riesce a trasformare un suo handicap in una straordinaria avventura, in cui gli elementi della realtà si mescolano a piene mani con quelli dell’immaginazione, segna l’inizio di un percorso di racconti in cui può accadere tutto e il contrario di tutto. Un quadro di varia umanità e di diverse ispirazioni, dove la fantasia la fa da padrona, insieme all’ironia e al sarcasmo, ma anche alla cronaca di tutti i giorni, e in cui anche lo stile si adegua al contenuto dei racconti, passando dai toni asciutti, quasi scabri, a quelli più giocosi, dal clima delle favole a quello dei reportage, con colori tra loro profondamente diversi.
14,00 13,30

Pregate per me

Preghiere di intercessione per papa Francesco

Autori vari

editore: Ancora

pagine: 16

«Pregate per me»: con queste parole papa Francesco chiude spesso i suoi interventi in pubblico e gli incontri con le persone. È una sorta di “ritornello” a cui siamo ormai abituati. Non deve, però, sfuggirci la profonda novità di tale richiesta. Il Papa, che si fa mendicante della nostra preghiera, ci insegna con il suo esempio che non si può fare nulla senza il soccorso divino: occorre affidarsi a Dio qualsiasi cosa si abbia in mente di fare. Tuttavia, se la sua richiesta può apparirci in qualche modo “nuova”, non dobbiamo dimenticare che la preghiera per il Papa è una tradizione ben radicata nella Chiesa, proprio per il gravoso incarico che gli è affidato. In questo libretto – quasi un umile omaggio per gli ottant’anni di Francesco – sono raccolte dieci preghiere di intercessione per il Papa. Alcune tradizionali, altre che si ispirano ai temi a lui cari come la misericordia, la gioia, la tenerezza di Dio, il servizio per i più poveri.
2,20 2,09

E la farfalla volò

52 storie sorprendenti

Mario Delpini

editore: Ancora

pagine: 144

Ecco un libro che si legge volentieri. Con don Mario Delpini si va sul sicuro. La sua è un’intelligenza che non disdegna di coniugarsi col linguaggio dei semplici; direbbe il Vangelo: dei puri di cuore. Ci pare di vedere don Mario: ritto in tutta la sua imponente statura, davanti all’ambone posto nel recinto sacro di una chiesa, o riparato in un angolo più discreto della piazza, mentre con le sue storie ammalia folle variopinte di adulti e bambini. La pubblicazione di queste pagine è per noi un giusto riconoscimento a un maestro; la loro lettura sarà certamente utile per chiunque in qualsiasi modo ha a cuore il linguaggio semplice del Vangelo di Gesù (dalla Presentazione).
15,00 14,25

Meglio di come credi

Dizionario per non perdere la bussola

Matteo Salvatti

editore: Ancora

pagine: 240

Le riflessioni che tutti i giorni abbozziamo durante la pausa caffè, in automobile, prima di addormentarci, nelle sale d’aspetto: il ruolo della fortuna, la parola data, i vicini di casa, il ridere, le parolacce, la dignità, i ricordi, l’originalità, approfonditi con la capacità divulgativa di un abile narratore e ricchi di tutti quegli aneddoti, citazioni, curiosità e interessanti episodi attinti dalla storia, dalla letteratura, dalla religione, dall’arte che rendono piacevole e accattivante la lettura. Divisi in capitoli da sgranocchiare anche in “ordine sparso”, portano ad ampliare la visuale e a ragionare su aspetti su cui non ci si era mai soffermati, il tutto con un linguaggio intenso e brillante.
12,00 11,40

La notte delle zucche

Halloween: storia di una festa

Paolo Gulisano, Brid O'Neill

editore: Ancora

pagine: 96

Questo libro, scritto da due esperti della materia, un italiano e un'irlandese trapiantata in America, vuole offrire una ricostruzione della storia e dei significati di Halloween, dagli antichi miti celtici alle odierne zucche che spesso inquietano genitori ed educatori e affascinano i ragazzi. • Qual è l’etimologia della parola? • L’origine è americana o irlandese? • Perchè il suo simbolo e` la zucca? • Chi è Jack O’Lantern? • Che cos’e` Samhain? • Cosa significa chiedere «dolcetto o scherzetto» Halloween: un business neopagano dalle radici cristiane
10,00 9,50

Gesuiti

La Compagnia di Gesù ieri e oggi

Giuseppe De Rosa

editore: Ancora

pagine: 144

«Ovunque nella Chiesa, anche nei campi più difficili e di punta, nei crocevia delle ideologie, nelle trincee sociali, vi è stato e vi è il confronto tra le esigenze brucianti dell’uomo e il perenne messaggio del Vangelo, là vi sono stati e vi sono i gesuiti». PAOLO VI Questo libro si offre al lettore come una guida per cominciare a comprendere la Compagnia di Gesù, il suo ruolo nel mondo e la sua esperienza spirituale.
14,00 13,30

La strada si fa maestra

Imparare dai poveri la lingua della misericordia

Roberto Cherubini

editore: Ancora

pagine: 192

In questo libro l’autore percorre le strade delle città contemporanee facendo propria la prospettiva inedita dei poveri che vi abitano: i barboni, gli zingari, le prostitute, i mendicanti. In questo senso la strada «si fa maestra», perché rivela il messaggio profondo di cui i poveri sono depositari e fa amare la loro compagnia. I poveri infatti introducono ai segreti della vita che Dio ha «nascosto ai sapienti e ai dotti e ha rivelato ai piccoli» (Lc 10,21). Compagni di questo viaggio sono le Scritture, alcuni Testimoni delle grandi religioni e la loro sapienza di fede vissuta non al chiuso dei templi, ma nell’incontro con i dolori e le speranze degli umili. Attraverso alcune parole-chiave il libro introduce a una nuova lingua e grammatica della vita che rompe il muro di incomunicabilità fra il mondo dei ricchi e quello dei poveri, una lingua che non può che essere quella dell’amicizia e della misericordia.
16,00 15,20

La cuccia del filosofo

Snoopy & Co.

Saverio Simonelli

editore: Ancora

pagine: 136

Un libro che guarda il mondo dalla cuccia di Snoopy e riflette con leggerezza e ironia su temi capitali, dall’amicizia alla fede, dalla felicità alla paura di crescere. Ideale dalla preadolescenza in su.
14,00 13,30

Un uomo per tutte le utopie

Tommaso Moro e la sua eredità

Paolo Gulisano

editore: Ancora

pagine: 168

Un’indagine su Tommaso Moro e il suo capolavoro Utopia, opera che da cinquecento anni influenza la letteratura e il pensiero.
15,00 14,25

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.