Testimonianze e biografie - tutti i libri per gli amanti del genere Testimonianze e biografie - Àncora Editrice | P. 12
Vai al contenuto della pagina

Testimonianze e biografie

La finestra sulla strada

Autobiografia

Vinicio Albanesi

pagine: 176

La vita affascinante del fondatore di Capodarco, don Vinicio Albanesi
16,00 15,20

Quando il pane non basta

Viaggio nelle mense della carità

Alessia Guerrieri

pagine: 160

Le mense dei poveri in Italia, un libro che dà voce a milioni di persone che si sentono dimenticate e ai volontari che camminano al loro fianco.
15,00 14,25

Parliamone insieme

Medico e malato di fronte all’innominabile

Aldo Sardoni, Alberto Scanni

pagine: 96

Medico e paziente a confronto sul tema dei tumori. La relazione positiva tra i due è fondamentale. Un manuale nato da un’esperienza.
10,00 9,50

Nasiriyah fonte di vita

2003-2013

Lucia Bellaspiga, Margherita Coletta

pagine: 128

Un libro di successo a 10 anni dalla «strage di Nasiriyah»
16,00 15,20

Ho fatto goal alla sclerosi multipla

Ambrogio Amati, Giorgio Previtali

pagine: 416

È la bellissima storia di Giorgio Previtali nella sua lotta contro la sclerosi multipla. La forza della resilienza e della speranza.
20,00 19,00

La storia di Papa Giovanni

Raccontata da chi gli è stato vicino

Renzo Allegri

pagine: 368

La vita di Angelo Roncalli in un ritratto “intimo”, familiare, quotidiano
19,00 18,05

Pietro Favre

Servitore della consolazione

pagine: 144

Il gesuita ‘modello’ per papa Francesco, ora proclamato santo
17,00 16,15

Jacopone da Todi

Frate rovente poeta mordente

Pasquale Maffeo

pagine: 96

Un francescano controverso: ritratto della vita e delle opere di Jacopone da Todi
13,50 12,83

Sarò io ad aiutare Dio

Il cammino spirituale di Etty Hillesum

Antonio Gentili

pagine: 104

Nell’anno di Etty Hillesum, il percorso spirituale della giovane ebrea olandese
13,50 12,83

Papa Francesco è come un bambù

Alle radici della cultura dell'incontro

Diego Fares

pagine: 80

Una riflessione intrecciata da note di carattere personale e da immagini forti che svelano aspetti inediti del Pontefice.
11,00 10,45

Carlo Maria Martini

Il pastore del post-Concilio

pagine: 352

Una biografia teologica del cardinale mette in evidenza la realizzazione creativa e originale degli insegnamenti del Vaticano II nel suo impegno pastorale.
25,00 23,75

Beato Francesco Spinelli

Fondatore delle Suore Adoratrici del SS. Sacramento

Graziano Pesenti

pagine: 208

Biografia di Francesco Spinelli, fondatore delle Suore Adoratrici del SS. Sacramento. Don Francesco Spinelli nasce a Milano, il 14 aprile 1853, da genitori di origine bergamasca. È ordinato sacerdote il 17 ottobre 1875 e nell’autunno è a Roma per il Giubileo. Nella basilica di Santa Maria Maggiore si prostra ai piedi della culla di Gesù Bambino: “Mi sono inginocchiato, piansi, pregai, e sognai uno stuolo di vergini che avrebbero adorato Gesù in Sacramento”. Sogno, visione, intuizione? Per don Francesco l’incarnazione storica di Gesù continua con l’incarnazione quotidiana del Pane Eucaristico, quale presenza d’amore per tutti, da adorare e servire nei poveri. Il 15 dicembre 1882, fonda, insieme a Caterina Comensoli, l’Istituto delle Suore Adoratrici, a Bergamo. Preso infatti dalla passione per Dio e per gli uomini, egli dà vita a un Istituto, il cui scopo è “attingere l’amore più ardente dall’Eucaristia celebrata e adorata per riversarlo sui più poveri fra i fratelli”. Egli per primo spende la sua vita in ginocchio davanti all’Eucaristia e davanti ai fratelli, in cui vede la presenza di Gesù da amare e da servire con amore e compassione incondizionata. Il 4 marzo 1889, causa un dissesto finanziario, in cui involontariamente è coinvolto, viene licenziato dalla diocesi di Bergamo e accolto nel clero di Cremona dal grande cuore di mons. Geremia Bonomelli. A Rivolta d’Adda continua l’Istituto delle Suore Adoratrici. Lungo la sua vita, costellata di grandi prove, vive e insegna l’arte del perdono più smisurato, perché di fronte al nemico si può applicare solo “la vendetta di un infinito amore”. Muore il 6 febbraio 1913 a Rivolta d’Adda (CR). È beatificato da san Giovanni Paolo II il 21 giugno 1992 presso il Santuario Beata Vergine Maria del Fonte in Caravaggio. È canonizzato da papa Francesco il 14 ottobre 2018 in piazza san Pietro a Roma.
14,00 13,30

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.