Saggi - tutti i libri della collana Saggi, Ancora - Àncora Libri | P. 6
Vai al contenuto della pagina

Saggi

Saggi

Corpi intermedi

Una scommessa democratica

Gianni Bottalico, Vincenzo Satta

pagine: 128

I corpi intermedi possono e devono contribuire al rinnovamento dell’Italia e dell’Europa. Indirizzare l’azione delle istituzioni sulle priorità che stanno in cima alle preoccupazioni dei cittadini e dalla cui risposta dipende lo stato di salute e il futuro della nostra democrazia, è ancora una loro prerogativa. A patto che sappiano rinnovarsi nel profondo. Quale sarà nell’immediato futuro il ruolo dei corpi sociali intermedi? Quello che si sapranno meritare, decidendo di affrontare con coraggio le questioni cruciali per i nostri territori, per il nostro popolo, per il nostro tempo e recuperando l’originaria vocazione di organismi di prossimità capaci di creare reti tra i cittadini e le istituzioni, tra la domanda e l’offerta politica, sociale ed economica.
12,00 11,40

Ripensare la famiglia

Per un cambio di passo nella Chiesa

Vinicio Albanesi

pagine: 104

La centralità della famiglia non può rimanere uno slogan, ma deve concretizzarsi nella legge della Chiesa, nella liturgia e nella pastorale. Questa la convinzione dell'autore, «prete di strada» da sempre attivo nelle «periferie» care a papa Francesco, ma anche studioso di diritto canonico e parroco di una piccola comunità di duecento famiglie, che - con le sue variegate e a volte complicate storie familiari - rispecchia un po' il mondo, almeno quello occidentale. Punto di partenza della riflessione è la «prima tappa» del cammino indicato dal Papa alla Chiesa, il Sinodo del 2014, che ha espresso preoccupazione per la «crisi» della famiglia, ma non ha suggerito nessuna proposta concreta, confermando dottrine che nessuno ha mai messo in discussione. II Sinodo dell'ottobre 2015, per essere efficace, deve cambiare passo e promuovere la famiglia cristiana a protagonista della vita della Chiesa, riscoprendo il senso profondo del Sacramento del matrimonio. Don Vinicio espone - con la sincerità chiesta dallo stesso Francesco - le sue proposte, fondate sulla dottrina e sulla prassi, nella speranza che le indicazioni del prossimo Sinodo giungano come una «buona notizia» per tutti.
13,00 12,35

Presbiterio e presbiteri - Vol. IV

IV. L'alba del secondo millennio (X-XI secolo)

Tullio Citrini

pagine: 360

Molte ragioni e autorevoli direttive spingono oggi i preti a cercare un esercizio collegiale e coordi-nato del ministero, in coerente esercizio di fedel-tà all’ecclesiologia del Vaticano II. Ma quale forma dare, secondo quali linee disegnare oggi la figu-ra del presbiterio in cui questa spinta si riconosce e si esprime? La storia dei due trascorsi millenni, con le sue grandezze e i suoi errori, presenta una grande varietà di esperienze, di riflessioni, di sug-gerimenti per un discernimento nuovo ma non ine-sperto, e aiuta a identificare i fattori teologici e sto-rici in gioco e gli esiti del loro intreccio. Questo è il quarto di una serie di volumi che intendono per-correre la storia dell’identità teologica, pastorale, spirituale del presbiterio e del presbiterato, entro la domanda, che cosa a questo proposito oggi lo Spirito dica alle chiese. Copre la storia delle chie-se d’Occidente tra i secoli X e XI, un periodo ap-parentemente breve, ma in cui il volto dell’Europa e la sua civiltà cambiano molto profondamente; e gli stili del vissuto ecclesiale, pur sostenuti dalla stabilità connaturale dei riti liturgici, essi stessi si trasformano in modo irreversibile.
25,00 23,75

La scuola dell'odio

Appunti sulla storia dell'antisemitismo in Europa

Renzo Fracalossi

pagine: 320

Queste pagine raccolgono, in forma semplice e divulgativa, le vicende dell’antisemitismo nel vecchio continente, fin dalle sue origini, e di cui ci giunge traccia già con il Libro di Ester. Il tentativo è quello di spiegare come la persecuzione antiebraica e la Shoah non siano fenomeni ristretti al XX secolo e confinati dentro le ideologie nazista e fascista, bensì siano una «nota di bordone» che accompagna e ritma tutta la storia europea, fino ai giorni nostri. «Ignorare» quanto accaduto nei secoli in Spagna come in Francia, in Inghilterra come in Germania e nell’est slavo diventa, spesso, terreno di facile coltura per la non remota possibilità del ripetersi non solo dei drammi singoli e collettivi, ma anche di quei dannosi luoghi comuni che hanno plasmato – e tutt’ora forgiano – un certo sentire collettivo, reso più acuto dalla difficoltà economica mondiale di quest’epoca.
19,00 18,05

Il sangue di Dio

Storia dei miracoli eucaristici

Renzo Allegri

pagine: 192

I tanti miracoli eucaristici in Italia e i santuari che ne custodiscono le reliquie. Un viaggio affascinante nella storia, nel sacro e nella devozione del nostro paese.
15,00 14,25

Chesterton e Belloc

Apologia e profezia

Paolo Gulisano

pagine: 192

Una difesa della verità nella carità, che usa il sorriso e il paradosso. Due tra gli autori più significativi e originali del Novecento.
15,00 14,25

La forza delle idee

Una nuova alba per i cattolici italiani?

Ivo Tarolli

pagine: 224

Una rifl essione sul futuro possibile per i cattolici italiani in politica.
14,00 13,30

Tornare al Centro

Ecumenismo nella preghiera

Enrico Sironi

pagine: 176

Riscoprire l'ecumenismo nella preghiera.
14,00 13,30

Confessioni di un vescovo emerito

Alessandro Plotti

pagine: 96

Un libro-confessione, appassionato e sincero, sulla situazione dei Vescovi "in pensione".
11,90 11,31

Il sogno di Telemaco

L'eredità del '68 e i nuovi padri

Diego Colombo, Angelo Villa

pagine: 136

11,50 10,93

Chiesa e pedofilia. Una ferita aperta

Un approccio psicologico-pastorale

Giovanni Cucci, Hans Zollner

pagine: 128

Lo studio autorevole di due gesuiti psicologi sul tema della pedofilia nella Chiesa. Cause, prevenzione e linee per il futuro.
13,00 12,35

Il nuovo piccolo ecclesialese illustrato

Roberto Beretta

pagine: 168

La nuova edizione del dizionario «ecclesialese»-italiano
15,00 14,25

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.