Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Papa Francesco è come un bambù
Papa Francesco è come un bambù

Papa Francesco è come un bambù

autore
editore Ancora
formato Ebook - Epub
protezione Social DRM
pubblicazione 2014
ISBN 9788851413699
 
Un amico e discepolo di Jorge Bergoglio descrive in questo breve ma denso saggio il «segreto» di papa Francesco, chiamato come Vescovo di Roma dalla «fine del mondo» il 13 marzo 2013. E questa straordinaria fioritura umana, che è diventata anche fioritura della Chiesa, porge un frutto prezioso: la «cultura dell’incontro», quell’insieme di pensieri, atteggiamenti, scelte che superano chiusure, egoismi, clericalismi, e spingono i credenti a «uscire», per andare nelle periferie del mondo. Jorge Bergoglio e Diego Fares sono amici da quasi quarant’anni. Leggere le pagine di questo libro significa entrare nelle vene di una amicizia e di un pensiero che si è sviluppato nel tempo e nel confronto sia a livello spirituale, sia a livello intellettuale, sia a livello di azione pastorale e sociale.La riflessione dell’autore è intrecciata da note di carattere personale e da immagini forti che svelano aspetti inediti del Pontefice, e che ne fanno capire meglio la personalità. Le immagini del «Papa bambù», del suo «pensiero scarpa» e del suo «pensiero campana» resteranno nella mente del lettore come chiavi ermeneutiche indimenticabili.«Tutto quello che Jorge Bergoglio aveva vissuto e pensato fuori dalle luci dei riflettori sta ora “fiorendo” nelle parole e nei gesti di papa Francesco. L’immagine che ci viene subito in mente è quella del bambù giapponese che, appena seminato, per la durata di sette anni ha una crescita quasi impercettibile, e poi, in sei settimane, cresce più di trenta metri. Potremmo dire che il bambù abbia impiegato soltanto sei settimane per crescere? No, la verità è che si è preso sette anni e sei settimane per svilupparsi. Sono pochissime le persone che, con l’età, invece di appassire, fioriscono e danno il meglio di sé. Papa Francesco è una di queste»
 

Biografia dell'autore

Diego Fares

Diego Fares, gesuita argentino, fa parte del Collegio degli scrittori de La Civiltà Cattolica. Ha ottenuto il dottorato in Filosofia con una tesi sulla Fenomenologia della verità nel pensiero di Hans Urs von Balthasar, ed è professore di Metafisica presso la Universidad Catolica de Córdoba della Compagnia di Gesù. Ha lavorato per circa vent’anni con un team di oltre un centinaio di laici, presso la Casa di San Giuseppe (El Hogar de San José), un centro di accoglienza per adulti che vivono in situazione di strada o in condizioni di estrema povertà. Insieme al padre gesuita Ángel Rossi, iniziatore della Fundación Manos Abiertas, ha contribuito a portare avanti anche la Casa della Bontà (Casa de la Bondad), un hospice per malati terminali. È stato accolto nella Compagnia di Gesù dall’allora Provinciale dei gesuiti in Argentina, Jorge Bergoglio, come novizio il 21 febbraio 1976. Bergoglio è stato anche suo padrino di ordinazione sacerdotale (1986) e lo ha sempre accompagnato come direttore spirituale.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.