Crocevia - La Civiltà Cattolica - tutti i libri della collana Crocevia - La Civiltà Cattolica, Ancora - Àncora Libri | P. 2
Vai al contenuto della pagina

Crocevia - La Civiltà Cattolica

Crocevia


Lettere della tribolazione

Papa Francesco

pagine: 144

Queste lettere e le riflessioni che le accompagnano sono rilevanti per capire come lo stesso Bergoglio senta di dover agire come successore di Pietro, cioè come Francesco. Sono parole che egli dice oggi alla Chiesa, ripetendole innanzitutto a se stesso. E soprattutto sono parole che il Pontefice considera fondamentali oggi perché la Chiesa sia in grado di affrontare tempi di desolazione, di turbamento, di polemiche pretestuose e antievangeliche. Lettere della tribolazione rappresenta un volume epistolare che si è formato nel tempo, generato nel confronto con situazioni difficili. Esso rivela molto di Francesco e del suo modo di affrontare il tempo della desolazione.» (p. Antonio Spadaro) «Sento che il Signore mi chiede di condividere di nuo-vo le Lettere della tribolazione. Di condividerle con tutti coloro che — in mezzo alla confusione che il padre della menzogna sa seminare nelle sue persecuzioni — si sentono decisi a combattere bene, liberi da quel vitti-mismo a cui siamo tentati di arrenderci. Raccomando di leggerle e di pregare con esse. Queste Lettere sono — lo sono state per molti in alcuni momenti particolari —vera fonte di mitezza, coraggio e lucida speranza.» (Papa Francesco)
16,00 15,20

Una Chiesa che frequenta il futuro

Tutti i documenti del Sinodo ordinario 2018 «I giovani, la fede e il discernimento vocazionale»

pagine: 432

Impegnamoci nel cercare di "frequentare il futuro", e di far uscire da questo Sinodo non solo un documento - che generalmente viene letto da pochi e criticato da molti -, ma soprattutto propositi pastorali concreti, in grado di realizzare il compito del Sinodo stesso, ossia quello di far germogliare sogni, suscitare profezie e visioni, far fiorire speranze stimolare fiducia, fasciare ferite, intrecciare relazioni, risuscitare un'alba di speranza, imparare l'uno dall'altro, e creare un immaginario positivo che illumini le menti, riscaldi i cuori, ridoni forza alle mani, e ispiri ai giovani - a tutti i giovani, nessuno escluso - la visione di un futuro ricolmo della gioia del Vangelo. Papa Francesco
25,00 23,75

Luce in sala

La ricerca del divino nel cinema

Virgilio Fantuzzi

pagine: 200

La ricerca del divino nel cinema avviene tra la polvere e il fango. Così l’hanno intesa i maestri del cinema italiano (Rossellini, Fellini, Pasolini...), che con le loro opere si sono chinati sulle vittime della guerra, sui derelitti, sugli esclusi. L’amore di san Francesco per gli ultimi, Fellini che fruga tra gli anfratti delle notti romane per ricavarne qualcosa di prezioso, i diseredati di Pasolini assetati di redenzione... Bertolucci e Bellocchio non sono da meno quando cercano di strappare il velo dell’ipocrisia che avvolge il comportamento convenzionale dei ceti medi. Olmi e i Taviani trovano tra i carcerati la verità di chi riconosce di aver sbagliato e decide di ripartire da capo. Paolo Benvenuti, adottando uno stile rigoroso, si lascia alle spalle tutto ciò che è contingente e, sulle orme di Dreyer, Bresson, Buñuel, varca la soglia dell’assoluto. «In questo ebook l’autore ha raccolto, più che saggi analitici su singole opere, racconti attorno ad autori e film che gli sono cari; Rossellini, Fellini, Pasolini, Sergio Citti, Bernardo Bertolucci – i suoi Dante – vengono accompagnati verso noi lettori da una guida sicura e partecipe: Virgilio. Poi questa raccolta di saggi ha una svolta. Negli ultimi quattro torna il piacere dell’analisi minuziosa: Bellocchio, Benvenuti, i Taviani – studiati a mezza strada fra il genere “racconto” e il genere “analisi” – e Olmi. È davvero come se noi lettori-spettatori stessimo seduti in una sala a vedere il film con accanto un Virgilio che ci commenta in diretta le immagini e i suoni che ci scorrono davanti» Adriano Aprà.
18,00 17,10

Nell'anima della Cina

Saggezza, storia, fede

pagine: 240

La Cina è la terra di una civiltà antichissima e complessa. Il presente volume intende essere un’introduzione al suo rapporto con il cristianesimo fatto di tensioni di opposizione e di attrazione estremamente vitali. Gli autori sono sia europei sia cinesi. La maggior parte degli europei ha lunga esperienza di Cina, e i cinesi hanno lunga esperienza di Europa e Stati Uniti. A dieci anni di distanza dalla Lettera di Benedetto XVI ai fedeli della Chiesa cattolica nella Repubblica Popolare Cinese, lo sguardo di Papa Francesco sulla Cina appare oggi sempre più aperto in funzione non solamente di risultati diplomatici, ma per il bene di tutti. La prima parte del volume si concentra su radici e fonti della cultura e della «spiritualità » cinese. La seconda parte su figure e tappe storiche notevoli della storia del rapporto tra cultura cinese e cristianesimo. La terza parte pone l’accento sulla Chiesa cinese oggi.
17,50 16,63

Il lavoro promesso

Libero, creativo, partecipativo e solidale

pagine: 144

Cos'è il lavoro oggi? Un cammino nel complesso mondo del lavoro, per ripensare la formazione del lavoratore e aiutarlo a trovare lavoro.
15,00 14,25

Sulle onde delle migrazioni

Dalla paura all'incontro

pagine: 144

Per conoscere più da vicino il fenomeno delle migrazioni, il valore dell'accoglienza, la ricchezza dell'incontro. Ideale per operatori pastorali.
14,00 13,30

Amoris laetitia. Esortazione apostolica postsinodale sull'amore nella famiglia

Testo integrale e commento de «La Civiltà Cattolica»

Papa Francesco

pagine: 336

Il presente volume propone il testo integrale dell'Esortazione apostolica Amoris laetitia, con i testi di commento curati da alcuni padri gesuiti. Amoris laetitia è il testo di morale che stavamo aspettando da quando si è chiuso il Concilio Vaticano II. I commenti contenuti in questo volume si presentano come una guida alla lettura per temi e approcci; non intendono esaurire la forza delle parole di Francesco ma, al contrario, aiutare il lettore a scoprirne l'intensità, nel suo percorso di lettura personale o comunitaria. Un elemento prezioso di questo volume è l'intervista al cardinale Christoph Schönborn sull'Esortazione apostolica. Più volte Papa Francesco ha affermato che l'Arcivescovo di Vienna ha colto bene e correttamente comunicato il significato dell'Esortazione.
20,00 19,00

Gesuiti

La Compagnia di Gesù ieri e oggi

Giuseppe De Rosa

pagine: 144

«Ovunque nella Chiesa, anche nei campi più difficili e di punta, nei crocevia delle ideologie, nelle trincee sociali, vi è stato e vi è il confronto tra le esigenze brucianti dell’uomo e il perenne messaggio del Vangelo, là vi sono stati e vi sono i gesuiti». PAOLO VI Questo libro si offre al lettore come una guida per cominciare a comprendere la Compagnia di Gesù, il suo ruolo nel mondo e la sua esperienza spirituale.
14,00 13,30

Il programma della felicità

Ripensare le Beatitudini con Papa Francesco

Diego Fares, Marta Irigoy

pagine: 208

«Se volete sapere che cosa fare concretamente leggete le Beatitudini e Matteo 25. Non avete bisogno di altro. Ve lo chiedo con tutto il cuore». Le Beatitudini secondo Papa Francesco.
17,00 16,15

Filippine

Arcipelago asiatico e cattolico

Pierre De Charentenay

pagine: 176

«I punti di forza e il dinamismo delle Filippine sono notevoli, al punto che esse hanno preso la testa della crescita in Asia. Anche se resta ancora molto da fare, le Filippine stanno forse trovando la strada di un ibridismo di successo»
15,00 14,25

Aperti alle sfide

Proposte per la formazione alla vita religiosa e sacerdotale

Diego Fares

pagine: 176

Scritto da un discepolo di papa Francesco, questo libro fornisce suggerimenti per la formazione di seminaristi, religiosi e religiose, imparati da Bergoglio educatore.
15,00 14,25

Internet e cultura

Nuove opportunità e nuove insidie

Giovanni Cucci

pagine: 192

«Un terzo degli inglesi sotto i trent’anni non sa dire qual è il proprio telefono di casa senza consultare la rubrica del cellulare. Due terzi degli studenti americani non sanno la data della guerra civile che diede forma agli Stati Uniti attuali, un quinto di loro non ha la più pallida idea di chi fossero i nemici nella Seconda guerra mondiale. Non è la crassa ignoranza del tipo tradizionale, questa è una sorta di perversa efficienza: perché faticare a memorizzare date e nomi, quando basta interrogare Wikipedia o Google per tirar fuori quel che serve in poche frazioni di secondo?» Federico Rampini, Rete padrona
16,50 15,68

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.