Per troppa vita che ho nel sangue - Graziella Bernabò - Ancora - Libro Àncora Editrice

Attenzione, controllare i dati.

Per troppa vita che ho nel sangue

Antonia Pozzi e la sua poesia

Autore
Argomento Poesia
Collana Maestri di frontiera
Marchio Àncora
Editore Ancora
Formato Libro
Pagine 368
Pubblicazione 02/2012
ISBN 9788851409531
 

Antonia Pozzi è una delle voci più fresche e originali della poesia italiana del Novecento. In occasione dei 100 anni dalla nascita si propone la nuova edizione riveduta e ampliata di uno dei saggi più importanti fra quelli che hanno segnato la clamorosa riscoperta della poetessa. Questa biografia critica ricostruisce la travagliata vicenda umana di Antonia Pozzi (morta suicida nel 1938) con un appassionante andamento narrativo, ma anche con un particolare rigore filologico e storico nell’utilizzazione di tutti i documenti disponibili e delle numerose testimonianze, rilasciate appositamente per la stesura di questo saggio.

 

Leggi le recensioni online:

Antonia Pozzi. Ritratto di una esistenza breve ma ricca di esperienze, su CieliDiParole.it

 

Biografia dell'autore

Graziella Bernabò

Graziella Bernabò dopo la laurea in Lettere si è specializzata in Letteratura italiana presso l’Istituto di Filologia Moderna dell’Università degli Studi di Milano. Molti suoi saggi e articoli sono apparsi su riviste specialistiche e in opere collettanee. È autrice di Invito alla lettura di Landolfi (Mursia, 1978), Come leggere «La Storia» di Elsa Morante (Mursia, 1991), Per troppa vita che ho nel sangue. Antonia Pozzi e la sua poesia (Viennepierre, 2004; Àncora, 2012); La fiaba estrema. Elsa Morante tra vita e scrittura (Carocci, 2012 e 2016). Insieme a Onorina Dino, Silvia Morgana e Gabriele Scaramuzza, ha curato il volume ... e di cantare non può più finire... Antonia Pozzi (1912-1938), Atti del Convegno, 24-26 novembre 2008, Università degli Studi di Milano, Dipartimento di Filologia Moderna - Dipartimento di Filosofia, Viennepierre, 2009. Con Onorina Dino ha curato le seguenti opere di Antonia Pozzi: Poesia che mi guardi, Luca Sossella Editore, 2010; e, per la casa editrice Àncora, Ti scrivo dal mio vecchio tavolo. Lettere 1919- 1938, 2014; Parole. Tutte le poesie, 2015; Mi sento in un destino. Diari e altri scritti, 2018; A cuore scalzo. Poesie scelte (1929- 1938), 2019.


 

Per troppa vita che ho nel sangue
24,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.