Non avrete altro Indro - Giorgio Torelli - Ancora - Libro Àncora Editrice
Vai al contenuto della pagina

Non avrete altro Indro

Montanelli raccontato con nostalgia

Convocando i ricordi di un lungo sodalizio, Giorgio Torelli – imbarcato con Montanelli ?n dalla fondazione de Il Giornale (1974) – rivisita «l’Indro che fu». Durante anni di dedizione a ideali politici e morali sopraffatti dal progressivo avvizzirsi delle indipendenze di giudizio, Montanelli divenne personaggio di riferimento per tanti lettori che si consideravano naufraghi civili in gurgite vasto. Amato quanto discusso, anche aborrito e preso di mira, non indovinò tutto. Ma svettò come nessuno che avesse uso di penna. Potrebbe bastare per accreditargli il rimpianto e avvertirne la cronica assenza. Fu un solitario mai negoziabile, un anacoreta sdegnato, già allora senza del?ni e più che mai senza eredi visibili e contro?gure. Chissà dov’è Indro. Chissà se freme dal non poter metter becco.

 
Non avrete altro Indro
13,00
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Photo gallery principale