Se uno è in Cristo è una creatura nuova - Elio Burlon - Ancora - Libro Àncora Editrice
Vai al contenuto della pagina

Se uno è in Cristo è una creatura nuova

Breve itinerario di riscoperta della Fede

Ben venga “l’Anno della Fede” proclamato per la comunità cattolica; in esso siamo invitati a esplorare, ancora una volta, insieme e personalmente, il gesto del credere e le implicanze che la fede ha nella vita dei singoli e delle comunità. La pubblicazione Se uno è in Cristo è una creatura nuova si inserisce opportunamente nell’opera di approfondimento del credere che l’Anno della Fede intende propiziare. Per noi che abbiamo, nella stragrande maggioranza, ricevuto il battesimo da infanti, si tratta di educare atteggiamenti che ci consentono di resistere alla tentazione di ridurre la fede a conoscenza di talune verità o di appartenenza a determinate tradizioni di cultura o di morale. Si tratta piuttosto di incontrare la persona di Cristo. Ecco il senso della proposta di don Elio Burlon. Il metodo che egli utilizza è incentrato sulla “lectio”, e questo consente di seguire un percorso narrativo che è semplice e praticabile… ma allo stesso tempo adatto a incontrare con oggettività il contenuto della fede…Si tratta di presentare Gesù e far conoscere la Chiesa. È certo un traguardo ambizioso, e tuttavia solo l’incontro con il Signore, attraverso l’esperienza di Lui che ci è dato di vivere nella comunità cristiana, consente di raggiungere lo spazio di libertà della persona che le dà modo di decidere di affidarsi alla Parola, alla Persona, alla efficace presenza sacramentale del Signore. Così, nella fede, colui che crede partecipa alla libertà di Cristo, di Colui che è la Sapienza del Padre, per il Quale tutte le cose sono state create e che governa tutta la storia. La libertà del Signore, e quindi la sua capacità di amare, attraverso la fede, sostiene la mia libertà.(dalla prefazione di Mons. Giudici).

 

Biografia dell'autore

Elio Burlon

Mons. Elio Burlon, nato a Milano e prete della Chiesa ambrosiana, e` sempre stato impegnato direttamente nell’attivita` pastorale sul territorio, pur coltivando, fin dai primi anni del ministero, la passione per gli studi biblici, anche se non a livello accademico. Ha operato come vicario parrocchiale nella citta` di Milano, ha insegnato religione per parecchi anni nelle scuole statali (specialmente alle superiori) e ora, dopo essere stato parroco anche in citta`, e` Moderatore responsabile della Comunita` Pastorale che raggruppa le cinque parrocchie di Desio, la citta` natale di Papa Pio XI, all’inizio della Brianza.

 

 

 

Se uno è in Cristo è una creatura nuova
13,00
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Photo gallery principale