Pastorale - tutti i libri per gli amanti del genere Pastorale - Àncora Editrice | P. 5
Vai al contenuto della pagina

Pastorale

Pastorale familiare in tandem

Storia di un'esperienza milanese

Alfonso Colzani, Francesca Dossi

pagine: 128

«Una coppia in Curia», «L’ora dei laici», «Una famiglia per le famiglie»: così giornali e siti di informazione titolavano nella primavera 2009, riportando la notizia che Alfonso Colzani e Francesca Dossi, marito e moglie, genitori di quattro figli, sarebbero stati i nuovi responsabili del “Servizio per la famiglia” della diocesi di Milano, un incarico che fino ad allora era stato affidato sempre e solo a sacerdoti. Alfonso e Francesca raccontano in questo libro la storia di un “esperimento ecclesiale” durato cinque anni e tracciano un bilancio del loro lavoro. Ripercorrendo la vicenda di due sposi che hanno saputo lavorare insieme al servizio delle famiglie – pedalando in sincrono sul tandem del loro impegno  –  troviamo indicazioni per una rinnovata pastorale familiare e spunti per una spiritualità coniugale non astratta ma incarnata nell’esperienza quotidiana.
14,00 13,30

C'era una volta la Confessione

Inchiesta su un sacramento in crisi

Aldo Maria Valli

pagine: 128

Uno sguardo attuale e illuminante sulla Confessione, un Sacramento in “crisi” perché cerca nuove vie per esprimersi. Adatto a tutti.
14,00 13,30

Aperti alle sfide

Proposte per la formazione alla vita religiosa e sacerdotale

Diego Fares

pagine: 176

Scritto da un discepolo di papa Francesco, questo libro fornisce suggerimenti per la formazione di seminaristi, religiosi e religiose, imparati da Bergoglio educatore.
15,00 14,25

La famiglia oltre il miraggio

Tutti i documenti del Sinodo ordinario 2015

pagine: 416

«Questa è la nostra tentazione: una “spiritualità del miraggio”: possiamo camminare attraverso i deserti dell’umanità senza vedere quello che realmente c’è, bensì quello che vorremmo vedere noi; siamo capaci di costruire visioni del mondo, ma non accettiamo quello che il Signore ci mette davanti agli occhi. Una fede che non sa radicarsi nella vita della gente rimane arida e, anziché oasi, crea altri deserti» (Papa Francesco) «Il Sinodo 2015 è stato un momento di grazia per la vita della Chiesa, in cui è stata posta una grande attenzione alla realtà della famiglia di oggi e alla sua importanza imprescindibile: non un ideale, ma un progetto di vita che ha il coraggio di desiderare la fedeltà per sempre in un tempo di forte individualismo, con tutte le sue ricchezze, i suoi problemi, le sue fatiche e le sue risorse. E la riflessione emersa è stata espressione di una sinodalità effettiva, di livello quasi conciliare» (padre Antonio Spadaro)
21,00 19,95

Il profumo del pastore

Il vescovo nella visione di Papa Francesco

Diego Fares

pagine: 128

«Voglio pastori con l’odore delle pecore e con il sorriso di papà». P. Fares traccia la figura del vescovo e del presbitero secondo Papa Francesco.
12,50 11,88

Passava facendo del bene a tutti

La vita pubblica di Gesù

Autori vari

pagine: 128

«Dio non fa preferenze di persone, questa è la parola che egli ha inviato per mezzo di Gesù Cristo, il quale passò beneficando e risanando tutti. E noi siamo testimoni di tutte le cose da lui compiute». Così l’evangelista Luca esplicita e sintetizza, nel capitolo 10 degli Atti degli Apostoli, il desiderio di Dio Padre che si fa carne per tutti gli uomini nella presenza reale del Figlio attraverso la benedizione dello Spirito Santo. La vita adulta e pubblica di Gesù è il centro di questo volume che raccoglie la formazione in servizio per gli insegnanti di religione della Diocesi di Milano dell’anno scolastico 2014-2015. Infatti, il cammino quotidiano di Gesù per le strade delle città della sua terra natia produce una cultura di vita che aiuta sempre a rialzarsi dopo ogni caduta, e a fare in modo che il male non abbia mai l’ultima parola. Questa è la sfida bella, affrontata con le maestre dell’infanzia: non lasciare mai che il male abbia l’ultima parola. Speranza di cui ogni maestra è chiamata a mostrare il fondamento culturale, mentre si addentra nei campi d’esperienza con i propri alunni, nel modo più adeguato possibile perché si eviti qualsiasi operazione di riduzionismo.
15,50 14,73

Con gioia e coraggio

Donne consacrate oggi: spunti per ascoltare, riflettere, rinnovare

pagine: 32

Un’esperienza di Chiesa al femminile. Un sussidio che ci auguriamo "contribuisca a far cogliere la perenne bellezza della vita consacrata e a far comprendere meglio le forme della sua attualità". (dalla prefazione di Pierantonio Tremolada, Vescovo ausiliare di Milano e Vicario Per l'Evangelizzazione e i Sacramenti).
1,20 1,14

Ripensare la famiglia

Per un cambio di passo nella Chiesa

Vinicio Albanesi

pagine: 104

La centralità della famiglia non può rimanere uno slogan, ma deve concretizzarsi nella legge della Chiesa, nella liturgia e nella pastorale. Questa la convinzione dell'autore, «prete di strada» da sempre attivo nelle «periferie» care a papa Francesco, ma anche studioso di diritto canonico e parroco di una piccola comunità di duecento famiglie, che - con le sue variegate e a volte complicate storie familiari - rispecchia un po' il mondo, almeno quello occidentale. Punto di partenza della riflessione è la «prima tappa» del cammino indicato dal Papa alla Chiesa, il Sinodo del 2014, che ha espresso preoccupazione per la «crisi» della famiglia, ma non ha suggerito nessuna proposta concreta, confermando dottrine che nessuno ha mai messo in discussione. II Sinodo dell'ottobre 2015, per essere efficace, deve cambiare passo e promuovere la famiglia cristiana a protagonista della vita della Chiesa, riscoprendo il senso profondo del Sacramento del matrimonio. Don Vinicio espone - con la sincerità chiesta dallo stesso Francesco - le sue proposte, fondate sulla dottrina e sulla prassi, nella speranza che le indicazioni del prossimo Sinodo giungano come una «buona notizia» per tutti.
13,00 12,35

Presbiteri nel popolo di Dio

A servizio della comunione

Seminario Arcivescovile di Milano

pagine: 160

In questa epoca di mutamento del volto di Chiesa, come cambiano l’identità e il ruolo dei preti? In questo saggio agile e sintetico, i teologi del Seminario della Diocesi di Milano, illuminati anche dalla loro esperienza educativa, offrono una riflessione originale. Due sono i cardini attorno a cui ruota il loro ripensamento: la dimensione comunionale del servizio dei preti col vescovo (il presbiterio) e la centratura della loro spiritualità attorno alle coordinate del ministero pastorale.
12,00 11,40

Chiesa ascoltaci!

Gli "irregolari" credenti si rivolgono al Sinodo

Aldo Maria Valli

pagine: 160

Le coppie “irregolari” parlano alla Chiesa. Un libro per ascoltarle, per conoscere situazioni e mantenere un contatto vivo, onesto e costruttivo.
15,00 14,25

Misericordiae vultus

Bolla di indizione del Giubileo Straordinario della Misericordia

Papa Francesco

pagine: 40

Il testo della Bolla di indizione di papa Francesco. I temi fondamentali e le modalità di svolgimento del Giubileo Straordinario della Misericordia (8 dicembre 2015-20 novembre 2016) Non solo un documento ufficiale, ma un breve trattato sulla Misericordia
1,30 1,24

Presbiterio e presbiteri - Vol. IV

IV. L'alba del secondo millennio (X-XI secolo)

Tullio Citrini

pagine: 360

Molte ragioni e autorevoli direttive spingono oggi i preti a cercare un esercizio collegiale e coordi-nato del ministero, in coerente esercizio di fedel-tà all’ecclesiologia del Vaticano II. Ma quale forma dare, secondo quali linee disegnare oggi la figu-ra del presbiterio in cui questa spinta si riconosce e si esprime? La storia dei due trascorsi millenni, con le sue grandezze e i suoi errori, presenta una grande varietà di esperienze, di riflessioni, di sug-gerimenti per un discernimento nuovo ma non ine-sperto, e aiuta a identificare i fattori teologici e sto-rici in gioco e gli esiti del loro intreccio. Questo è il quarto di una serie di volumi che intendono per-correre la storia dell’identità teologica, pastorale, spirituale del presbiterio e del presbiterato, entro la domanda, che cosa a questo proposito oggi lo Spirito dica alle chiese. Copre la storia delle chie-se d’Occidente tra i secoli X e XI, un periodo ap-parentemente breve, ma in cui il volto dell’Europa e la sua civiltà cambiano molto profondamente; e gli stili del vissuto ecclesiale, pur sostenuti dalla stabilità connaturale dei riti liturgici, essi stessi si trasformano in modo irreversibile.
25,00 23,75

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.