Tra religione e cultura - tutti i libri per gli amanti del genere Tra religione e cultura - Àncora Editrice | P. 10

Attenzione, controllare i dati.

Tra religione e cultura

Dialoghi immaginari

Venticinque incontri con i poeti e le loro poesie

Pino Landonio

pagine: 328

Da Saffo e Orazio a Leopardi, dalla Dickinson alla Achmatova, da Pascoli e Campana a Montale, da Pessoa e Kavafis a Hikmet e Tagore, fino alla Szymborska e alla Merini: grandi poetesse e poeti di tutti i tempi e paesi che si raccontano, attraverso le loro poesie, svelando aspetti noti o sorprendenti del loro carattere, della loro vita, dei loro ideali poetici. Personalità tra loro molto diverse ma unite da un unico comune sentire: l’amore, la dedizione, la fede nella poesia, come arte che sa concentrare emozioni, parlare una lingua universale, vincere il tempo. Venticinque dialoghi immaginari per conoscerli meglio e per essere stimolati a tornare sulle loro opere.
20,00

Lo stupore del Natale

Giovanni Santambrogio

pagine: 168

Immagini di famosi artisti si accompagnano ad altre di artisti “minori” per una rilettura iconografica dei Vangeli dell’Infanzia. Libro d’arte illustrato a colori, cartonato, formato cm. 17 x 24.
29,50

La cometa in prestito

Giorgio Torelli

pagine: 168

Tante storie di Natale dedicate ai pastori e ai viandanti di ieri, di oggi e di domani.
14,00

L'altra metà del sorriso

Giro semiserio intorno al pianeta rosa

Gianni Chiostri

pagine: 96

Il mistero del pianeta femminile visitato dalla matita ironica di Gianni Chiostri, con vignette simpatiche e divertenti, e a volte anche pungenti, affiancate da frasi e aforismi di celebri autori. 45 vignette “commentate” da illustri scrittori come T. Capote, S. Beckett, M. Yourcenar, J.L. Borges, J.P. Satre, E. Montale, G. Gozzano, J. Prevert, T.S. Eliot.
7,50

Don Camillo, il Vangelo dei semplici

Dodici racconti di Giovannino Guareschi commentati da grandi autori

Alessandro Gnocchi, Mario Palmaro

pagine: 192

L'EDIZIONE TASCABILE DI UN VERO E PROPRIO LONG SELLER. Alcuni tra i più bei racconti di Giovannino Guareschi letti, interpretati e messi a confonto con parobole e pagine del Vangelo, da vari esegeti come il cardinale Giacomo Biffi o scrittori come Giovanni Lugaresi e Giorgio Torelli. Ne esce un Vangelo ritagliato secondo lo stile schietto e sanguigno di Guareschi, un vangelo dei semplici.
10,00

Ipotesi su Pinocchio

Alessandro Gnocchi, Mario Palmaro

pagine: 160

Il testo quasi integrale dell’opera di Collodi, riletto alla luce dei brani evangelici.
8,00

Diabolus in fabula

Il diavolo nella letteratura da Dante all'esorcista

pagine: 208

Diavoli, angeli andati a male, però bellissimi, nella letteratura da Dante all'Esorcista.
13,00

E ti vengo a cercare

Franco Battiato sulle tracce di Dio

Paolo Jachia

pagine: 176

Indefinito, misterioso, lontano, ma sempre cercato. Dio nella musica di Franco Battiato.
12,00

Gesù nasce sul pianoforte della zia Elisa

Natale con le storie che so

Giorgio Torelli

pagine: 160

Natale e il ‘classico' per eccellenza, forse l'ultimo in quest'epoca post-moderna. Un appuntamento al quale nessuno si sente ancora di poter mancare. E anche Giorgio Torelli nella veste di grande cultore di ricordi e, quindi, di Natali, fa riaffiorare in questo libro dal sapore semplice e antico, gli incontri, le facce, i ricordi e gli ‘effettì che il Natale suscita nell'animo di tutti noi. Appuntamenti con il Bambin Gesù, nei posti più disparati, nelle circostanze più strane ai quali ognuno si sente di non mancare, anche se a volte... arriva un po' in ritardo.
14,00

Homo sapiens?

Un prete, un medico e 200 aforismi

Giorgio Dobrilla, Paolo Renner

pagine: 208

I due autori da quattro anni conducono con successo ‘Totem e tabù', una trasmissione radiofonica sul canale regionale del Trentino Alto Adige di RAI Radiodue. Si parla di grandi temi senza tempo: amore, donna, diavolo, guerra, religione, sesso prendendo lo spunto da alcuni aforismi, celebri o quasi inediti, a cui seguono le libere conversazioni dei due autori. Un sottile ed elegante ping-pong, pieno di semplicità e saggezza, tra il sacerdote-teologo e il medico-scienzato nel quale, al di là delle divergenze, resta sempre sullo sfondo un ‘humus umano' comune, un terreno d'incontro nel quale ognuna delle due parti si arricchisce e si integra con l'altra. Completa il libro un'appendice con i dati essenziali relativi a personaggi e opere citati nel testo, in ordine alfabetico.
11,00
7,75

Cerco un ateo per parlare di Dio

Dialoghi on line

Marco Cagnotti, Umberto De Vanna

pagine: 128

Don Umberto scrive al suo amico Marco chiedendogli la conferma di una notizia di astronomia letta sui giornali; Marco gli risponde, esprimendo il suo desiderio di parlare, da ateo, di fede. La proposta è troppo accattivante per cadere nel vuoto... Così inizia lo scambio di e-mail tra l'ateo Marco Cagnotti e il credente Umberto De Vanna, realmente avvenuto nel corso di alcuni mesi. Marco è un giovane professore di materie scientifiche in una scuola, don Umberto è un prete salesiano. Il libro è il resoconto fedele dello scambio epistolare fatto via mail tra i due protagonisti . Uomini che partono da posizioni differenti su argomenti fondamentali della vita e che si incontrano sul terreno del confronto leale e personale. Anche graficamente il libro riprodurrà, in una sorta di diario telematico, la grafica della posta elettronica.    
11,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.