Cosa fare con questi maghi? - Francesco Bamonte - Ancora - Ebook Àncora Editrice
Vai al contenuto della pagina

Cosa fare con questi maghi?

Come liberarsi dalla superstizione e difendersi dai truffatori

Molti italiani, anche tra coloro che si dicono cattolici praticanti, ricorrono all’aiuto dei maghi, incrementando un giro di affari elevatissimo. Perche? si ricorre alla magia? Cos’e? che spinge una persona a spendere soldi per consultare un mago? Che senso ha tutto cio? per un cristiano? Questo ebook, attraverso testimonianze e indicazioni pratiche, intende aiutare le persone a liberarsi dalla superstizione e a difendersi dalle truffe che spesso si nascondono dietro la magia.«Quanti di voi vanno a farsi leggere le mani dalle indovine, o a farsi fare i tarocchi? Ma come mai, se si crede a Gesu? Cristo, si va dal mago e da tutta questa gente?» (Papa Francesco, Udienza generale, 4 dicembre 2019).
 

Biografia dell'autore

Francesco Bamonte

Francesco Bamonte, religioso dei Servi del Cuore Immacolato di Maria, negli anni di preparazione al sacerdozio ha studiato a Roma alla Pontificia Facoltà Teologica San Tommaso D’Aquino. È sacerdote dall’8 settembre 1990. Ausiliare esorcista e membro dell’Associazione Internazionale Esorcisti dal 1997. Esorcista dal 2000. Sin dai primi anni del suo sacerdozio si è particolarmente dedicato all’ascolto, al consiglio, all’incoraggiamento e all’accompagnamento nella preghiera delle persone cadute vittime dei “maghi” o danneggiate da pratiche occulte di varia natura. Dal 19 luglio 2012 è presidente dell’Associazione Internazionale Esorcisti (AIE), il cui Statuto è stato approvato dalla Santa Sede, il 13 giugno 2014.

Cosa fare con questi maghi?
9,99

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Photo gallery principale