Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Ugo Sartorio

Ugo Sartorio
autore
Ancora

Ugo Sartorio è docente di teologia sistematica presso la Facoltà Teologica del Triveneto, sede di Padova. È stato direttore editoriale del «Messaggero di sant’Antonio» e delle «Edizioni Messaggero Padova» (2006-2013), nonché della rivista «Credere Oggi» (1988-1997 e 2006-2013).

Libri dell'autore

Sinodalità

Verso un nuovo stile di Chiesa

Ugo Sartorio

editore: Ancora

pagine: 192

Oggi la sinodalità è sempre più compresa come dimensione costitutiva della Chiesa, in grado di spalancare nuovi scenari. Si tratta di uno dei temi cardine del pontificato di papa Francesco, il quale nell’autunno del 2022 ha messo in agenda un Sinodo dei vescovi – Per una Chiesa sinodale: comunione, partecipazione e missione – che sarà preparato e accompagnato, com’è facile prevedere, da un vivace dibattito. Che cosa s’intende precisamente per sinodalità?Quali sono i tratti di una Chiesa sinodale? Si profila forse un nuovo stile di Chiesa? L’intento di questo libro non è di dire tutto, visto che si tratta di un tema inesauribile, ma di offrire uno sguardo panoramico che faccia gustare il sogno di una Chiesa più sinodale e accenda il desiderio di tentare l’impresa.
18,00

Sinodalità

Verso un nuovo stile di Chiesa

Ugo Sartorio

editore: Ancora

Oggi la sinodalita? e? sempre piu? compresa come dimensione costitutiva della Chiesa, in grado di spalancare nuovi scenari
11,99

Santità per tutti

Una lettura dell'esortazione apostolica Gaudete et exsultate

Ugo Sartorio

editore: Ancora

pagine: 136

«Santità per tutti» non significa santità in svendita e nemmeno una sua democratizzazione secondo il pensiero corrente; significa piuttosto che su ogni uomo che viene a questo mondo Dio ha un progetto di felicità che è possibile realizzare mettendo a frutto il dono di grazia e camminando al ritmo del santo popolo fedele di Dio. L’esortazione apostolica Gaudete et exsultate non fa che ribadire, dalla prima riga all’ultima, questa convinzione, mostrando una santità non complicata, non elitaria, non disumanizzante, ma alla portata di tutti, realizzabile nonostante le cadute, le molte zone grigie dell’esistenza che spesso rimangono tali; per cui, più che esenzione dal peccato, la vera santità è tensione verso il bene con la totalità del nostro essere, così come ne siamo capaci.
13,00

Obbedienza religiosa (L')

Contesto, memoria storica e contributi del Magistero e della teologia nella recezione postconciliare

Ugo Sartorio

editore: Ancora

pagine: 328

Mentre in passato, in special modo fino al Vaticano II, quello di obbedienza era il voto più sicuro, indiscusso e indiscutibile, nei cinquant'anni e oltre che ci separano dal Concilio le cose sono di molto cambiate, per più motivi. Si è trattato certo di cambiamenti intraecclesiali, maturati nella lunga e spesso faticosa recezione dell'evento conciliare, ma anche, in gran parte, indotti da rapidi quanto radicali mutamenti socio-culturali. Nel trambusto di tempi poco inclini ad arginare o anche solo a limitare gli eccessi autoreferenziali della soggettività, con il concomitante e unilaterale affermarsi della cultura dei diritti, il voto di obbedienza si è come svuotato dall'interno e nonostante i molti tentativi messi in atto per reinterpretarlo non ha ancora trovato una sua configurazione credibile e condivisa. Su questo sfondo e dopo averne recuperato il profilo storico, il libro parla del terzo voto nella scia dei documenti  del Magistero e di alcune riletture teologiche postconciliari che ne declinano la praticabilità nell'oggi.
20,00

Dire la vita consacrata oggi

Ugo Sartorio

editore: Ancora

pagine: 192

L’andamento di questo volume è quello di un saggio di sintesi sulla vita consacrata. Al discorso introduttivo, nel quale si misura il polso della vita consacrata contemporanea, segue un’analisi abbastanza dettagliata dei documenti magisteriali su questa forma di vita cristiana, e subito dopo si presentano alcuni elementi qualificanti della vita consacrata dei nostri giorni. INDICE I. LA VITA CONSACRATA TRA CRISI E NUOVI CAMMINI 1. Dopo l’enfasi sul rinnovamento - 2. La crisi della vita consacrata nel postconcilio: alcune letture - 3. Presupposti per “nuovi cammini” II. UNA MEMORIA PER IL FUTURO. I DOCUMENTI CONCILIARI E POSTCONCILIARI SULLA VITA CONSACRATA III. ALCUNE “PAROLE” PER “DIRE” LA VITA CONSACRATA NEL NOSTRO TEMPO IV. GLI «STATI DI VITA» UN AVVIO DI RIFLESSIONE A PARTIRE DA «VITA CONSECRATA» 1. Si ritorna a parlare degli «stati di vita» - 2. «Stati di vita» come «stati di perfezione»
15,00
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.