Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Bibbia di Bob Dylan (La) - Volume II
Bibbia di Bob Dylan (La) - Volume II

Bibbia di Bob Dylan (La) - Volume II

Il "periodo cristiano" e la crisi spirituale (1978-1988)

autore
argomenti Letteratura e teatro
Libri per l'estate
Maestri di frontiera
collana Maestri di frontiera
editore Ancora
formato Libro
pagine 336
pubblicazione 10/2017
ISBN 9788851418397
 

«Questo libro di Renato Giovannoli non è solo la guida più completa alla Bibbia secondo Bob Dylan, o a Bob Dylan secondo la Bibbia. È una cosmologia di riferimenti, agganci, colpi di sonda, esplorazioni, ipotesi e dimostrazioni che stringono l’intera opera di Dylan in un solo covone, legato troppo bene per essere portato via da qualunque colpo di vento. Tante introduzioni sono possibili a Dylan: musicali, poetiche, sociologiche, politiche. Ma la Bibbia è l’accesso privilegiato, e la mappa/territorio che Giovannoli ha approntato è un’opera unica, mai tentata finora in nessun’altra lingua, che sarà molto difficile, se non impossibile, eguagliare.» Alessandro Carrera

La sterminata bibliografia su Bob Dylan include interpretazioni storiche e sociologiche, analisi letterarie e musicali. Ma è la Bibbia, il Grande Codice che ha plasmato il linguaggio e l’immaginario della cultura occidentale e di quella americana in particolare, la chiave principale per decifrare il mistero Dylan. Per questo l’opera di cui il lettore ha in mano il secondo volume è necessaria per  l’appassionato e lo studioso. Essa è anzitutto un commento in prospettiva biblica dell’intero canzoniere dylaniano, ma anche un’inedita biografia spirituale di Dylan attraverso le sue canzoni. È inoltre un’opera di consultazione (dotata di un imponente apparato di indici) che include il più vasto repertorio mai compilato delle citazioni bibliche presenti nelle lyrics dylaniane e ne mostra l’intreccio con un ricco corpus di testi colti e popolari (ballate, spirituals, gospels, blues) a loro volta fondati sul Grande Codice. Infine, entrando nel laboratorio del poeta, questo saggio svela i segreti delle tecniche compositive di Dylan e,soprattutto, illumina i significati più riposti e spesso decisamente esoterici delle sue canzoni, sciogliendo intriganti enigmi troppo spesso liquidati come meri nonsenses e aprendo scrigni di insospettata profondità filosofica e spirituale.

VOLUME II
Il “periodo cristiano”
e la crisi spirituale (1978-1988)


VIII. «Salmi, inni e spiritual songs» (1978-1981)
IX. Gramigne e semi soffocati (1981)
X. «Il tenero tocco della Bestia» (1982-1988)

 
18 gen 2018

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.