È una Chiesa per giovani?
di Alberto Galimberti