Benvenuto! Effettua il login o crea un account.

Via Crucis

Via Crucis
Prezzo: 15,00€
0 commenti
Autore: Sergio Bertinotti (Autore)
Titolo: Via Crucis
Sottotitolo: figure, risonanze, meditazioni
Tematiche: Arte, Quaresima
Collane: Arte cristiana
Pagine: 80
Anno: 2008
EAN: 9788851405410
Disponibilità: Disponibile
Qtà:
Acquista
+ lista desideri
Confronta
Invia a un amico

Schema tradizionale della Via Crucis. Ad ogni stazione una tavola pittorica a tutta pagina, due particolari dell'immagine, un brano biblico, una meditazione di mons. Giovanni Battista Gandolfo e un testo letterario di risonanza. Un volume d'arte contemporanea, ma anche un modo originale per presentare in chiave sofisticata un pio esercizio di matrice popolare.

Un esempio di Stazione

X STAZIONE - Gesù è spogliato delle vesti

Dal Vangelo secondo Giovanni.

I soldati poi, quando ebbero crocifisso Gesù, presero le sue vesti e ne fecero quattro parti, una per ciascun soldato, e la tunica. Ora quella tunica era senza cuciture, tessuta tutta d'un pezzo da cima a fondo. Perciò dissero tra loro: Non stracciamola, ma tiriamo a sorte a chi tocca (Gv 19, 23-24).

Ecco l'aia dove il grano di frumento celeste è battuto. Il Padre è nudo, il velo del Tabernacolo lacerato.La mano s'abbatte su Dio, la carne della carne sussultaL'Universo colpito trema sino al fondo delle sue entragne. Noi, avendo essi tolta la tunica e la veste inconsutile, Alziamo gli occhi e prendiamo forza a guardare Gesù il puro. Essi non ti hanno lasciato niente, o Signore... Hanno preso tutto. Ma gli resta il sangue scarlatto. Hanno preso tutto. Ma gli resta la piaga che folgora. Dio è nascosto. Ma egli resta l'uomo dei dolori.Dio è nascosto. Egli resta il mio fratello in pianto! Paul Claudel

Sei giunto al dosso del Calvario e non è facile, Signore, vedere in te il Dio. A stento scopre in te l'uomo, ora, che, nudo, ti hanno steso sulla croce e sino in fondo brucia l'abbandono. Ma all'angolo della strada, a Gerusalemme, già il cantastorie avverte e attende l'anima perché sa che conoscerla non è curioso gesto, ma compagnia per tratti di strada insieme. Con te spogliato d'ogni veste, l'anima si copre dei sacri segni del tuo destino e nella triste sequela del meriggio attende l'urlo e intanto svolta commossa, lontano dalle aiuole.

DataDescrizioneFileDimensioni

Scrivi una recensione

Il Tuo Nome:


La Tua Recensione: Nota: Il codice HTML non è tradotto!

Punteggio: Negativo           Positivo

Inserisci il codice nel box di seguito: